SCHEDA ARTISTA

Nino Manfredi

Saturnino Manfredi

Nasce a CASTRO DEI VOLSCI, Frosinone (ITALIA) il 22-03-1921

BIOGRAFIA

Attore. Dopo aver preso la Laurea in Giurisprudenza per compiacere i suoi genitori, inizia a frequentare a Roma l'Accademia d'Arte Drammatica. I primi passi da attore sono sul palcoscenico del Piccolo Teatro di Milano dove interpreta Shakespeare e Pirandello. Ma la vena umoristica e la simpatia che caratterizzano tutti i suoi personaggi vengono alla luce sui palcoscenici del teatro di rivista. Raggiunge la popolarità alla fine degli anni Cinquanta grazie ad una serie di film dove interpreta l'italiano furbo in cui si specchia l'Italia del boom economico, come il dongiovanni di paese in "Tempo di Villeggiatura" (1956), il gangster dilettante in "Susanna tutta Panna" (1957) o l'aspirante ladro che per conquistare le ragazze si finge paracadutista in "Guardia, Ladro e Cameriera" (1958). In televisione spazia dal varietà del sabato sera come "Canzonissima 1960", ai grandi sceneggiati come "Pinocchio" (1971) di Luigi Comencini in cui interpreta un memorabile Geppetto. Nello stesso periodo ottiene ruoli importanti anche nel cinema, come nel film "Questa volta parliamo di Uomini" (1965) di Lina Wertmüller, in cui interpreta quattro diversi personaggi, ottenendo il Nastro d'argento come migliore attore protagonista. Anche come regista ha successo, ricordiamo il film "Per Grazia Ricevuta" (1970), premiato al Festival di Cannes e che gli vale due Nastri d'argento: per il miglior soggetto originale e per la miglior sceneggiatura (condiviso con Piero De Bernardi e Leonardo Benvenuti). Memorabili alcuni suoi personaggi: l'innocente perseguitato in "Girolimoni, il mostro di Roma" (1972) di Damiano Damiani o lo sprovveduto emigrante italiano in Svizzera in "Pane e Cioccolata" (1974) di Brusati. Nel 1974 è la volta di "C'eravamo tanto amati" di Scola e nel 1980 con "Café Express" di Nanni Loy, ottiene un altro Nastro d'argento. Altre sue memorabili interpretazioni drammatiche sono quelle di "In Nome del Papa Re" (1977), altro Nastro d'argento, "Secondo Ponzio Pilato" (1986) e "In Nome del Popolo Sovrano" (1990) tutti film con la regia di Luigi Magni. Sempre in televisione ottiene grande successo nel 1993 nello sceneggiato prodotto dalla Rai "Un commissario a Roma" e nel 1997 con la mini serie "Linda e il Brigadiere", accanto a Claudia Koll. Nel 1999 è uno dei protagonisti di "Meglio tardi che mai", film Tv diretto dal figlio Luca con cui aveva aveva già lavorato l'anno precedente nella sua prima regia "Grazie di tutto", oltre che in più di 90 spot pubblicitari. Nel 2000 è interprete di "Una storia qualunque" e nel 2002 di "Un difetto di famiglia" entrambe fiction tv dirette dal Alberto Simone, suo genero. Il 2003 lo vede ancora protagonista sia al cinema ("La fine di un mistero" di Miguel Hermoso) che in televisione ("Chiaroscuro" di Tomaso Sherman, "La notte di Pasquino" di Luigi Magni, "Un posto tranquillo" di Luca Manfredi). Nello stesso anno, riceve il Premio Bianchi del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici nel corso della Mostra del Cinema di Venezia. Il premio viene ritirato dalla moglie Erminia (bellissima ex-indossatrice, spostata nel 1955, con cui ha formato una famiglia di stampo patriarcale) poiché l'attore era stato colpito da un'emorragia cerebrale. Muore all'età di 83 anni, dopo aver passato circa un anno in coma, nel raparto di terapia intensiva dell'ospedale Nuovo Regina Margherita di Roma. Oltre alla moglie Erminia, lascia tre figli: Roberta (che si occupa di produzione ed è la moglie del regista Alberto Simone), Luca (che fa il regista ed è stato sposato con l'attrice Nancy Brilli) e Giovanna. Per una strana coincidenza muore nello stesso giorno in cui dieci anni prima era morto Massimo Troisi.

[2003]La fine di un mistero
[2002]UN DIFETTO DI FAMIGLIA
[2000]Apri gli occhi e... sogna
[1999]UNA MILANESE A ROMA
[1999]MEGLIO TARDI CHE MAI
[1999]La carbonara
[1998]DIO CI HA CREATO GRATIS
[1998]LINDA E IL BRIGADIERE 2
[1998]GRAZIE DI TUTTO
[1997]LINDA E IL BRIGADIERE
[1995]COLPO DI LUNA
[1995]L'olandese volante
[1992]Un commissario a Roma
[1990]In nome del popolo sovrano
[1990]In viaggio con Alberto
[1987]I picari
[1987]Secondo Ponzio Pilato
[1987]Napoli-Berlino un taxi nella notte
[1986]Grandi Magazzini
[1986]IL TENENTE DEI CARABINIERI
[1983]QUESTO E QUELLO
[1982]SPAGHETTI HOUSE
[1982]Testa o croce
[1981]NUDO DI DONNA
[1980]Café Express
[1979]Cocco mio
[1979]Il giocattolo
[1978]LA MAZZETTA
[1977]In nome del Papa Re
[1976]Basta che non si sappia in giro
[1976]Signore e signori, buonanotte
[1976]Quelle strane occasioni
[1976]Attenti al buffone
[1976]Brutti sporchi e cattivi
[1975]Un sorriso, uno schiaffo e un bacio in bocca
[1974]C'eravamo tanto amati
[1973]Pane e cioccolata
[1972]Le avventure di Pinocchio
[1972]GIROLIMONI IL MOSTRO DI ROMA
[1972]LO CHIAMEREMO ANDREA
[1971]TRASTEVERE
[1971]LA BETIA OVVERO IN AMORE PER OGNI GAUDENZIA CI VUOLE SOFFERENZA
[1971]Roma bene
[1970]Per grazia ricevuta
[1969]Rosolino Paternò Soldato
[1969]Contestazione generale
[1969]Nell'anno del Signore
[1969]Vedo nudo
[1968]Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?
[1968]Straziami, ma di baci saziami
[1967]Il padre di famiglia
[1967]Italian Secret Service
[1966]Adulterio all'italiana
[1966]Operazione San Gennaro
[1966]Una rosa per tutti
[1965]Thrilling
[1965]Made in Italy
[1965]QUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINI
[1965]Io, io, io... e gli altri
[1965]Le bambole
[1965]I complessi
[1965]IO LA CONOSCEVO BENE
[1964]Il gaucho
[1964]CONTROSESSO
[1964]CONTROSESSO
[1963]I cuori infranti
[1963]LA PARMIGIANA
[1963]Alta infedeltà
[1963]La ballata del boia
[1962]Anni ruggenti
[1962]L'amore difficile
[1962]I motorizzati
[1961]Il Giudizio Universale
[1961]Il carabiniere a cavallo
[1961]A cavallo della tigre
[1960]CRIMEN
[1960]LE PILLOLE DI ERCOLE
[1959]L'impiegato
[1959]Audace colpo dei soliti ignoti
[1959]I RAGAZZI DEI PARIOLI
[1958]Venezia, la luna e tu
[1958]Caporale di giornata
[1958]Carmela è una bambola
[1958]Adorabili e bugiarde
[1958]Pezzo, capopezzo e capitano
[1957]FEMMINE TRE VOLTE
[1957]Susanna tutta panna
[1957]Camping
[1956]GUARDIA LADRO E CAMERIERA
[1956]Tempo di villeggiatura
[1956]GUARDIA, GUARDIA SCELTA, BRIGADIERE E MARESCIALLO
[1956]Totò, Peppino e... la malafemmina
[1955]LO SCAPOLO
[1955]GLI INNAMORATI
[1955]PRIGIONIERI DEL MALE
[1955]Non scherzare con le donne
[1954]Ridere, ridere, ridere
[1954]VIVA IL CINEMA
[1953]C'era una volta Angelo Musco
[1953]La domenica della buona gente
[1953]HO SCELTO L'AMORE
[1952]PRIGIONIERA DELLA TORRE DI FUOCO
[1951]Anema e core
[1949]Monastero di Santa Chiara
[1949]TORNA A NAPOLI

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica