L'amore difficile1962

SCHEDA FILM

L'amore difficile

Anno: 1962 Durata: 105 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA, FILM A EPISODI

Regia:Alberto Bonucci|Luciano Lucignani|Nino Manfredi|Sergio Sollima

Specifiche tecniche:-

Tratto da:L'episodio "Le donne" è tratto da un racconto di Ercole Patti, "L'avaro" da un racconto di Alberto Moravia, "Avventura di un soldato" da un racconto di Italo Calvino e "Il serpente" da un racconto di Mario Soldati

Produzione:ACHILLE PIAZZI PER SPA CINEMATOGRAFICA (ITALIA), EICHBERG FILM (GERMANIA OCC.)

Distribuzione:IMPERIALCINE - MONDADORI VIDEO (IL GRANDE CINEMA)

ATTORI

Enrico Maria Salerno nel ruolo di L'uomo ("Le donne")
Claudia Mori nel ruolo di La squillo ("Le donne")
Catherine Spaak nel ruolo di La vergine ("Le donne")
Vittorio Gassman nel ruolo di L'avvocato ("L'avaro")
Nadja Tiller nel ruolo di Moglie del ricco decaduto ("L'avaro")
Lilla Brignone nel ruolo di La madre ("L'avaro")
Adriano Rimoldi nel ruolo di Il marito ("L'avaro")
Nino Manfredi nel ruolo di Il soldato ("Avventura di un soldato")
Fulvia Franco nel ruolo di La donna ("Avventura di...")
Bernhard Wicki nel ruolo di Il marito ("Il serpente")
Lilli Palmer nel ruolo di La moglie ("Il serpente")
Gastone Moschin nel ruolo di Il brigadiere ("Il serpente")
 

MUSICHE

Umiliani, Piero
 

MONTAGGIO

Da Roma, Eraldo
 

SCENOGRAFIA

Azzini, Nedo

TRAMA

"Le donne" - Una prostituta che sta per sposarsi e dare un taglio definitivo alla sua precedente vita, decide di recarsi un'ultima volta a casa di un abituale cliente. E questi si trova a dover sceglier tra la sua compagnia e una gita al mare con una ninfetta. "L'avaro" - Un avvocato scapolo, dopo aver conquistato la moglie di un ricco decaduto abituato a saldare i suoi debiti grazie alle belle forme della consorte, rinuncia a lei per avarizia. "Avventura di un soldato" - Un soldato, che sta tornando a casa in licenza, incontra su un treno una vedova. Senza una parola i due cominciano un approccio che li porterà, probabilmente, l'uno nelle braccia dell'altro. "Il serpente" - Due coniugi tedeschi in viaggio in Sicilia: la moglie spera in un'avventura con due camionisti e ne rimane delusa, ma ritrova l'affetto del marito.

CRITICA

"(...) Il più piacevole è quello di Sollima, divertente aneddoto sull'intraprendenza delle ragazze 1963 (...). Sciupata appare la bravura di Gassman, alle prese con un personaggio per lui abbastanza inedito (...). La sorpresa (...) è l'episodio diretto da Manfredi (...) (che) sa conferire alla vicenduola il piglio e la sobrietà di un brano cinematografico di classe (...). Il più scontato è quello diretto da Bonucci (...)". (Vittorio Spinazzola, "Cinemanuovo" 162, marzo/aprile 1963). "Da quattro racconti, quattro sketch pruriginosi e per l'epoca oltremodo osè, diretti da altrettanti esordienti, che hanno per tema l'amore e le corna. Il migliore è di gran lunga il terzo (Manfredi che dirige un bravissimo se stesso) in una scenettta senza parole divertente e maliziosa." (Massimo Bertarelli, "Il Giornale", 15 luglio 2003)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica