SCHEDA ARTISTA

Gino Cervi

Gino Cervi

Nasce a BOLOGNA il 03-05-1901

BIOGRAFIA

Attore. Gino Cervi è una pietra miliare del mondo dello spettacolo italiano. Attore multiforme è riuscito ad alternare cinema e teatro (celebre è stata la sua interpretazione di Cyrano) sempre con gran successo. La sua carriera dura 40 anni, ma i suoi personaggi più celebri, che gli danno fama internazionale nel dopoguerra, sono: il sindaco comunista Peppone nei cinque film ispirati al Don Camillo di Guareschi e il personaggio del commissario Maigret che l'attore interpreta per una serie di sceneggiati per la televisione italiana. La sua interpretazione del personaggio ha tanto successo che ne segue un film "Maigret a Pigalle (1967), di Mario Landi. Grazie alla carica umana di questi personaggi che Cervi riesce ad interpretare, aiutato anche dal suo fisico corpulento e dal volto bonario, entra nel cuore del pubblico e continua ad essere ricordato con affetto. Figlio di un critico teatrale de "Il Resto del Carlino", esordisce nel 1924, lavorando con le maggiori compagnie teatrali italiane del periodo anteriore alla II° guerra mondiale. Memorabili sono i suoi ruoli teatrali di Falstaff o il cardinale Lambertini che fu rappresentato anche sullo schermo nel 1955 con la ragia di Giorgio Pastina. Il primo ruolo cinematografico arriva nel 1932 con "Frontiere" di Gennaro Righelli. Ma con il regista Blasetti diventa l'attore più popolare degli anni '30 in "Ettore Fieramosca" (1937), "Un'avventura di Salvator Rosa" (1939), il kolossal "La corona di ferro" (1941), la commedia intimista "Quattro passi tra le nuvole" (1942) dove Cervi interpreta un memorabile commesso viaggiatore. Con il regista Camerini gira "Una romantica avventura" (1940) e "T'amerò sempre" (1943). Nel 1940 interpreta due film drammatici "Tristi amori" di Carmine Gallone e "La peccatrice" di Palermi, in cui Cervi recita il ruolo di un ragioniere insensibile e perbenista. Tra le altre interpretazioni ricordiamo "Le miserie del signor Travet" (1945) di Mario Soldati, per cui ebbe il primo di due Nastri d'argento; "La signora senza Camelie" (1953) di Antonioni; "Stazione Termini" (1953) di De Sica; il comico "Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo" (1956) di Bolognini; il grottesco "Anni ruggenti" (1962) di Zampa; "Lunga notte del '43" (1960) di Vancini, dove tratteggia la figura di un gerarca fascista. Nel 1953 ottiene il secondo Nastro d'argento per il complesso delle sue interpretazioni. Non è da dimenticare la sua attività di doppiatore. Ha dato la voce ad artisti del calibro di Orson Welles nel "Re dei re", di Clark Gable in "Accadde una notte", di James Mason in "Pandora" e di James Stewart in "Harvey". Gino Cervi muore il 3 gennaio 1974 a Castiglione della Pescaia.

FILMOGRAFIA

[1972]I racconti romani di una ex novizia
[1972]FRATELLO LADRO
[1972]UCCIDERE IN SILENZIO
[1967]Gli altri, gli altri e noi
[1967]MAIGRET A PIGALLE
[1965]Il compagno Don Camillo
[1964]Becket e il suo re
[1964]E la donna creò l'uomo
[1964]UN'OMBRA SU MAIGRET
[1963]Gli Onorevoli
[1963]IL RE E IL MONSIGNORE
[1963]Avventura al motel
[1962]DIECI ITALIANI PER UN TEDESCO
[1962]Anni ruggenti
[1962]IL CAMBIO DELLA GUARDIA
[1962]LA SMANIA ADDOSSO
[1962]La monaca di Monza
[1962]Il giorno più corto
[1961]UN FIGLIO D'OGGI
[1961]IL DELITTO NON PAGA
[1961]GLI ATTENDENTI
[1961]Don Camillo monsignore... ma non troppo
[1961]Che gioia vivere
[1960]LE OLIMPIADI DEI MARITI
[1960]FEMMINE DI LUSSO
[1960]IL MISTERO DEI TRE CONTINENTI
[1960]L'ASSEDIO DI SIRACUSA
[1960]LA RIVOLTA DEGLI SCHIAVI
[1960]La lunga notte del '43
[1959]NOI GANGSTERS
[1959]I SICARI DI HITLER
[1959]Brevi amori a Palma di Majorca
[1958]Nel segno di Roma
[1958]La Maja desnuda
[1958]SENZA FAMIGLIA
[1957]LE BELLE DELL'ARIA
[1957]L'ACCUSA DEL PASSATO
[1957]Amore e chiacchiere
[1957]Agguato a Tangeri
[1956]GLI AMANTI DEL DESERTO
[1956]MOGLIE E BUOI
[1956]Beatrice Cenci
[1956]GUARDIA, GUARDIA SCELTA, BRIGADIERE E MARESCIALLO
[1955]FROU FROU
[1955]Il coraggio
[1955]Non c'è amore più grande
[1955]GLI INNAMORATI
[1955]Don Camillo e l'onorevole Peppone
[1954]Una donna libera
[1954]Addio, mia bella signora!
[1954]IL CARDINALE LAMBERTINI
[1954]LA GRANDE AVVENTURA
[1953]MADDALENA
[1953]FATE LARGO AI MOSCHETTIERI!
[1953]Versailles
[1953]La signora dalle camelie
[1953]NERONE E MESSALINA
[1953]Il ritorno di Don Camillo
[1953]Stazione Termini
[1953]La signora senza camelie
[1953]LA CAVALLINA STORNA
[1952]Don Camillo
[1952]Moglie per una notte
[1952]Buongiorno, elefante!
[1952]LA REGINA DI SABA
[1952]TRE STORIE PROIBITE
[1951]O.K. Nerone
[1951]Cameriera bella presenza offresi...
[1951]Il Cristo proibito
[1950]IL CAIMANO DEL PIAVE
[1950]IL SIGILLO ROSSO
[1950]LA SCOGLIERA DEL PECCATO
[1949]La fiamma che non si spegne
[1949]Yvonne la Nuit
[1949]La sposa non può attendere
[1949]La sposa non può attendere
[1949]Donne senza nome
[1948]FABIOLA
[1948]Anna Karenina
[1948]GUGLIELMO TELL
[1947]Daniele Cortis
[1947]I miserabili
[1946]UMANITA'
[1946]CRONACA NERA
[1946]FURIA
[1946]L'ANGELO E IL DIAVOLO
[1946]Malia
[1946]Un uomo ritorna
[1946]Aquila nera
[1945]LO SBAGLIO DI ESSERE VIVO
[1945]Le miserie del signor Travet
[1944]QUARTETTO PAZZO
[1944]VIVERE ANCORA
[1943]T'amerò sempre
[1943]TRISTI AMORI
[1943]LA LOCANDIERA
[1943]L'angelo bianco
[1943]Quarta pagina
[1943]Che distinta famiglia!
[1942]La regina di Navarra
[1942]L'ULTIMO ADDIO
[1942]GENTE DELL'ARIA
[1942]Acque di primavera
[1942]Quattro passi fra le nuvole
[1942]DON CESARE DI BAZAN
[1941]IL SOGNO DI TUTTI
[1941]La corona di ferro
[1941]I promessi sposi
[1940]MELODIE ETERNE
[1940]UN'AVVENTURA DI SALVATOR ROSA
[1940]UNA ROMANTICA AVVENTURA
[1940]La peccatrice
[1938]L'ARGINE
[1938]ETTORE FIERAMOSCA
[1938]Inventiamo l'amore
[1938]I FIGLI DEL MARCHESE LUCERA
[1937]GLI UOMINI NON SONO INGRATI
[1937]Voglio vivere con Letizia
[1936]Amore
[1936]I due sergenti
[1935]Aldebaran
[1934]FRONTIERE
[1932]L'ARMATA AZZURRA

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica