Il Cristo proibito1951

SCHEDA FILM

Il Cristo proibito

Anno: 1951 Durata: 95 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO, SOCIALE

Regia:Curzio Malaparte

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo omonimo di Curzio Malaparte

Produzione:EUGENIO FONTANA PER EXCELSA FILM

Distribuzione:MINERVA FILM

ATTORI

Raf Vallone nel ruolo di Bruno
Elena Varzi nel ruolo di Nella
Gino Cervi nel ruolo di L'eremita
Alain Cuny nel ruolo di Antonio
Rina Morelli nel ruolo di Madre di Bruno
Anna Maria Ferrero nel ruolo di Maria
Philippe Lemaire nel ruolo di Pinin
Gualtiero Tumiati nel ruolo di Padre di Bruno
Ernestina Rosmino nel ruolo di La vecchia
Luigi Tosi nel ruolo di Andrea
Giulia Sabbatini
Lianella Carell
 
 

SCENEGGIATORE

Malaparte, Curzio
 
 
 

SCENOGRAFIA

Maroulis, Leonida
 

COSTUMISTA

Tamburi, Orfeo

TRAMA

Di ritorno dalla campagna di Russia, dove ha sofferto la prigionia, Bruno arriva nel paesello natìo. Sa che suo fratello, rimasto al paese, è stato fucilato dai tedeschi, ed è tornato col fermo proposito di vendicarlo, uccidendo chi lo ha denunciato. Quando cerca di sapere chi è la spia, però, si rende conto che i suoi compaesani - stanchi di sangue e tragedie - sono tutti decisi a tacere. Una sera un vecchio carpentiere suo amico lo invita a casa sua e, dopo aver cercato per l'ennesima volta di farlo desistere, gli confessa di essere stato lui. A Bruno non resta che ucciderlo, ma forse la colpa è stata scontata da un innocente.

CRITICA

"(...) ci sembra che il film dia, con chiarezza estrema, una conferma della confusione, della grettezza morale e dell'insulsaggine del Malaparte. A quanto scriveva Gramsci di lui: 'il carattere fondamentale del Suckert (Malaparte) è uno sfrenato arrivismo, una sviscerata vanità e uno snobismo camaleontesco; per avere successo il Suckert era capace di ogni scellerataggine...' Non abbiamo davvero altro da aggiungere". (Edoardo Bruno, 'Filmcritica', aprile 1951)

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica