SCHEDA ARTISTA

Tiberio Murgia

Tiberio Murgia

Nasce a ORISTANO (Italia) il 05-02-1929

BIOGRAFIA

Attore. Nato in una famiglia di umili origini, prima di dedicarsi al cinema spende una giovinezza tumultuosa e ribelle, di cui fanno parte la frequentazione del Partito Comunista, una serie di relazioni extraconiugali - che all'epoca fecero molto scalpore, costringendolo più volte alla fuga - e l'esercizio di varie professioni: minatore in Belgio (dandosi malato per un appuntamento galante è scampato alla tragedia di Marcinelle), operaio nelle acciaierie inglesi di Bristol, manovale, cameriere, sguattero in un ristorante romano di via della Croce, il 'Re degli Amici'. Ed è proprio a Roma che, grazie ai suoi tratti somatici marcatamente del sud, viene notato dal regista Mario Monicelli che è alla ricerca di un 'tipo siciliano' per il suo film "I soliti ignoti" (1958). Così Murgia, sardo fino al midollo, si trova quasi trentenne a fare il suo ingresso nel mondo del cinema nei panni di Michele detto "Ferribotte" (storpiatura dell'inglese "ferry boat", il traghetto che unisce la Sicilia al continente), un siciliano geloso e possessivo nei confronti di una procace e bellissima sorella e componente di una sgangherata banda di scassinatori. Grazie al meritato successo di critica e di pubblico, l'attore si trova catapultato verso una inaspettata popolarità sommerso da un giorno all'altro da contratti per numerosi film. Purtroppo per lui, spesso i ruoli che gli vengo affidati non sono altro che una copia conforme della sua prima caratterizzazione, ma tanto basta ad assicurargli un'attività artistica continua e durata per quasi quarant'anni. Oltre ai sequel "L'audace colpo dei soliti ignoti" (1959, di Nanni Loy) e "I soliti ignoti vent'anni dopo" (1985, di Amanzio Todini), nella sua lunga carriera ha partecipato, tra gli altri, anche a "La grande guerra" (1959) e "La ragazza con la pistola" (1968), entrambi ancora per la regia di Monicelli, e "Caccia alla volpe" (1966) di Vittorio De Sica. Negli anni Sessanta è presente, sempre come comprimario, in molte produzioni 'leggere' e più commerciali che caratterizzavano il cinema italiano di quel periodo come per esempio "L'onorata società" (1961, a fianco di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia) o "Il giorno più corto" (1962), con Totò e diretto da Sergio Corbucci. Molte anche le apparizioni sul grande schermo nel corso degli anni '70 e '80, con la partecipazione a commedie di genere minore e scollacciato ma anche alle pellicole firmate dal duo artistico Castellano & Pipolo e interpretate da Adriano Celentano ("Innamorato pazzo", 1981; "Grand Hotel Excelsior", 1982; "Segni particolari: bellissimo", 1983). Tutte le sue interpretazioni sono state doppiate con la tipica cadenza sicula (a prestargli la voce sono stati attori come Renato Cominetti, Ignazio Balsamo e Michele Gammino) e solo nel 1988, con il film "Operazione Pappagallo" di Marco Di Tillo, gli spettatori hanno potuto sentire la sua vera voce, contraddistinta da un forte accento sardo. Diverse sono state anche le sue apparizioni sul piccolo schermo: è stato testimonial nei caroselli di una nota marca di caffè e interprete di produzioni TV come gli sceneggiati "Le cinque stagioni" (1976, di Gianni Amico), "E la vita continua" (1984, diretto da Dino Risi), le serie "Il vigile urbano ( 1989, di Castellano e Pipolo) e "Italian Restaurant" (1994, di Giorgio Capitani), la fiction "Tutti pazzi per amore 2" (2010, di Riccardo Milani). Attivo sino alla fine, negli anni 2000 è apparso anche nei film "Ribelli per caso" (2001, di Vincenzo Terracciano), "E guardo il mondo da un oblò" (2006, di Stefano Calvagna), "Chi nasce tondo..." (2008, di Alessandro Valori). La sua ultima fatica è stata la produzione italo-belga "Holy Money", diretta nel 2009 da Maxime Alexandre. Malato da tempo di Alzheimer, si è spento all'età di 81 anni in una casa di cura per anziani a Tolfa, in provincia di Roma.

FILMOGRAFIA

[2009]Holy Money
[2008]Chi nasce tondo...
[2006]E guardo il mondo da un oblò
[2001]Ribelli per caso
[2001]Mario Monicelli, l'artigiano di Viareggio
[1999]UNA MILANESE A ROMA
[1998]I VOLONTARI
[1997]L'amico di Wang
[1994]ITALIAN RESTAURANT
[1994]Miele dolce amore
[1990]Diceria dell'untore
[1988]OPERAZIONE PAPPAGALLO
[1986]IL RAGAZZO DEL PONY EXPRESS
[1985]I soliti ignoti vent'anni dopo
[1983]PAULO ROBERTO COTECHINO CENTRAVANTI DI SFONDAMENTO
[1983]STESSO MARE STESSA SPIAGGIA
[1983]Segni particolari: bellissimo
[1982]Vigili e vigilesse
[1982]Grand Hotel Excelsior
[1981]IL TURNO
[1981]Innamorato pazzo
[1980]L'OMBRELLO BULGARO
[1979]LA LICEALE IL DIAVOLO E L'ACQUASANTA
[1979]L'albero della maldicenza
[1978]LA SOLDATESSA ALLE GRANDI MANOVRE
[1978]Quando c'era Lui... caro lei!
[1976]TAXI LOVE SERVIZIO PER SIGNORA
[1975]LA COMMESSA
[1975]IL GATTO MAMMONE
[1974]I sette magnifici cornuti
[1973]IL FIGLIOCCIO DEL PADRINO
[1972]LA BELLA ANTONIA, PRIMA MONICA E POI DIMONIA
[1971]I DUE ASSI DEL GUANTONE
[1971]Violentata sulla sabbia
[1970]I DUE MAGHI DEL PALLONE
[1970]IL DIVORZIO
[1970]Beato tra le donne
[1968]COLPO DI SOLE
[1968]LA RAGAZZA CON LA PISTOLA
[1967]MERCANTI DI VERGINI
[1967]IL SANTO PRENDE LA MIRA
[1967]RIC E GIAN ALLA CONQUISTA DEL WEST
[1967]IO NON PROTESTO IO AMO
[1966]L'UOMO DI CASABLANCA
[1966]Caccia alla volpe
[1965]Cadavere a spasso
[1964]IL TRENO DEL SABATO
[1964]Tre notti d'amore
[1964]FOLLIE D'ESTATE
[1963]DIVORZIO ALLA SICILIANA
[1963]Canzoni in... bikini
[1962]Canzoni a tempo di twist
[1962]IL TIRANNO DI SIRACUSA
[1962]NERONE '71
[1962]I DON GIOVANNI DELLA COSTA AZZURRA
[1962]Il giorno più corto
[1962]La ragazza che sapeva troppo
[1962]IL MIO AMICO BENITO
[1961]L'onorata società
[1961]I SOLITI RAPINATORI A MILANO
[1961]LA RAGAZZA SOTTO IL LENZUOLO
[1961]Che femmina... e che dollari!
[1961]MARITI A CONGRESSO
[1961]ROCCO E LE SORELLE
[1961]Mina... fuori la guardia
[1961]Cacciatori di dote
[1961]PESCI D'ORO E BIKINI D'ARGENTO
[1961]Vacanze alla Baia d'Argento
[1961]MAURIZIO, PEPPINO E LE INDOSSATRICI
[1960]I TEDDY BOYS DELLA CANZONE
[1960]Juke box, urli d'amore
[1960]LE SVEDESI
[1960]Il carro armato dell'8 settembre
[1960]Ferragosto in bikini
[1960]GENITORI IN BLUE JEANS
[1960]Tu che ne dici?
[1960]A qualcuna piace calvo
[1960]LA REGINA DELLE AMAZZONI
[1960]Le ambiziose
[1960]MERAVIGLIOSA
[1960]FONTANA DI TREVI
[1959]La cento chilometri
[1959]Audace colpo dei soliti ignoti
[1959]I baccanali di Tiberio
[1959]Le cameriere
[1959]COSTA AZZURRA
[1959]Il raccomandato di ferro
[1959]La grande guerra
[1958]EUROPA DI NOTTE
[1958]I soliti ignoti

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica