SCHEDA ARTISTA

Francesco Pannofino

Francesco Pannofino

Nasce a PIEVE DI TECO, Liguria (Italia) il 14-11-1958

BIOGRAFIA

Attore e doppiatore. Nato in Liguria da genitori pugliesi, durante l'adolescenza scopre il suo estro comico lavorando come animatore nelle feste e negli stessi anni inizia a calcare i palcoscenici teatrali insieme a piccole compagnie di attori non professionisti. A neanche vent'anni si trasferisce a Roma per frequentare l'università e per caso il 16 marzo 1978 si ritrova a passare per via Mario Fani nel momento del sequestro di Aldo Moro, diventando suo malgrado uno dei testimoni oculari della strage. Per guadagnare qualche soldo, si avvicina - insieme a suo fratello Lino - alla radio e al doppiaggio, prestando la sua voce agli eroi dei film d'azione, da Damon Wayans a Jean-Claude Van Damme. Non rinuncia però al sogno di diventare un attore e, dopo aver militato per una stagione al Teatro Stabile di Trieste, entra a far parte della compagnia di Antonella Steni e nel corso degli anni Ottanta ottiene successo in teatro in coppia con Gigi Angelillo, anche lui doppiatore. All'inizio degli anni Novanta doppia Tom Hanks in "Forrest Gump" e Denzel Washington in "Philadelphia", diventando improvvisamente uno dei doppiatori italiani più famosi e conquistando così l'onore di prestare la propria voce a molti divi tra cui George Clooney, Kevin Spacey e Antonio Banderas. Ma è proprio alla metà del decennio che anche il cinema e la televisione si accorgono di lui, proiettandolo verso una intensa carriera di attore. Nel 1995 Luciano De Crescenzo lo chiama a interpretare un piccolo ruolo in "Croce e delizia", mentre tre anni dopo è con Aldo, Giovanni e Giacomo sul set di "Così è la vita". Nel frattempo recita in alcune tra le serie televisive più seguite del momento come "Carabinieri" e "La squadra". Negli anni Duemila il suo volto inizia a essere noto al grande pubblico: è il 'Riccetto' in "Fatti della banda della Magliana" di Daniele Costantini, Garofano, il poliziotto ossessionato dalle telefonate della moglie, in "Notturno bus" di Davide Marengo, e il Gatto della fiction "Pinocchio" targata Lux Vide. Il successo vero e proprio però arriva con il ruolo del regista René Ferretti nelle tre stagioni della sit-com "Boris", che nel 2010 trova la via del grande schermo. Appassionato di poesia e compositore di opere anche in dialetto romanesco, è sposato con la collega Emanuela Rossi, da cui ha un figlio, Andrea.

FILMOGRAFIA

[2010]Boris - Il film
[2010]Maschi contro Femmine
[2009]Scontro di Civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio
[2009]Io & Marilyn
[2009]L'uomo fiammifero
[2008]Diverso da chi?
[2008]Pinocchio
[2007]Notturno bus
[2007]Nati per volare
[2006]Sampras
[2006]Questa è la mia terra
[2006]Zero - Inchiesta sull'11 settembre
[2004]Fatti della banda della Magliana
[2000]Liberate i pesci
[1998]Così è la vita
[1995]Croce e Delizia

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica