Tutti lo sanno2018

SCHEDA FILM

Tutti lo sanno

Anno: 2018 Durata: 132 Origine: SPAGNA Colore: C

Genere:DRAMMATICO, THRILLER

Regia:Asghar Farhadi

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ALEXANDRE MALLET-GUY & ALVARO LONGORIA PER MEMENTO FILMS, MORENA FILMS, ANDREA OCCHIOINTI PER LUCKY RED

Distribuzione:LUCKY RED

ATTORI

Penélope Cruz nel ruolo di Laura
Javier Bardem nel ruolo di Paco
Ricardo Darín nel ruolo di Alejandro
Eduard Fernández nel ruolo di Fernando
Bárbara Lennie nel ruolo di Bea
Inma Cuesta nel ruolo di Ana
Elvira Mínguez nel ruolo di Mariana
Ramón Barea nel ruolo di Antonio
Carla Campra nel ruolo di Irene
Sara Sálamo nel ruolo di Rocio
Roger Casamajor nel ruolo di Joan
José Ángel Egido nel ruolo di Jorge
 

SCENEGGIATORE

Farhadi, Asghar
 

MONTAGGIO

Safiyari, Hayedeh
 

SCENOGRAFIA

Notari, Clara
 

COSTUMISTA

Grande, Sonia
 

EFFETTI

Muñoz, Curro

TRAMA

In occasione del matrimonio della sorella, Laura torna con i figli nel proprio paese natale, nel cuore di un vigneto spagnolo. Ma alcuni avvenimenti inaspettati turberanno il suo soggiorno facendo riaffiorare un passato rimasto troppo a lungo sepolto.

CRITICA

"Regista tra i migliori del suo Paese, l'iraniano Asghar Farhadi ('Una separazione') si è distinto come autore di film profondamente umanisti, dove i 'buoni' hanno segreti da nascondere e i 'cattivi' non sono mai del tutto tali. Questa volta si trasferisce in Spagna, anche se con un soggetto in origine destinato all'Iran; e se non rinuncia al dispositivo di fondo del suo cinema, pare un po' spaesato. (...) La trama poliziesca mira a essere soprattutto un reagente di comportamenti; però a tratti la sceneggiatura, farcita di colpi di scena, risulta maldestra." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 08 novembre 2018) "(...) Il regista iraniano Asghar Farhadi, nuovamente in trasferta in Europa, torna a indagare i temi a lui più cari, come la crisi familiare, la dissezione di una coppia, l'inchiesta e la riflessione morale che scaturisce da una situazione estrema, facendo emergere il bilancio umano e psicologico dei personaggi. Ma questa volta il regista non è altrettanto abile nell'inanellare i suoi arabeschi di sceneggiatura e i passaggi narrativi finiscono per essere ampiamente prevedibili." (Alessandra De Luca, 'Avvenire', 09 novembre 2018)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Il corriere - The Mule  2.204.560
    Il corriere - The Mule

    Earl Stone, 80enne senza un soldo, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, accetta un lavoro apparentemente semplice: deve solo guidare. Peccato che a sua insaputa l'uomo diventi un corriere della ...

  2. 2. 10 giorni senza mamma  2.133.778
  3. 3. Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto  1.861.272
  4. 4. Green Book  1.338.702
  5. 5. Creed II  481.017
  6. 6. Il primo re  479.932
  7. 7. Mia e il leone bianco  318.490
  8. 8. L'esorcismo di Hannah Grace  280.832
  9. 9. La Favorita  228.440
  10. 10. Remi  225.432

Tutta la classifica