SCHEDA ARTISTA

Javier Bardem

Javier Bardem

Javier Ángel Encinas Bardem

Nasce a LAS PALMAS DE GRAN CANARIA, Isole Canarie (Spagna) il 01-03-1969

BIOGRAFIA

Nato in una famiglia di attori (la madre Pilar Bardem, la sorella Monica ed il fratello Carlos, nonché il nonno Rafael Bardem, mentre lo zio Juan Antonio Bardem è regista e sceneggiatore) a due anni, per via della separazione dei suoi genitori, si trasferisce con la madre a Madrid. Il suo debutto nel mondo dello spettacolo avviene all'età di quattro anni in una breve apparizione, non accreditato, nella serie televisiva: "El Picaro" (1974). Terminati gli studi superiori, si iscrive alla Escuela de Artes y Oficios di Madrid con velleità di pittore, ma abbandona quasi subito. Nel frattempo, gioca a rugby arrivando anche a militare nella Nazionale spagnola, e si cimenta in vari mestieri: operario, scrittore, buttafuori, persino stripper. Nel 1985 ottiene alcune parti in serie televisive nelle quali lavora fino all'incontro con Bigas Luna, grazie al quale entra nel mondo del cinema con "Le età di Lulù", accanto a Francesca Neri. Con Bigas Luna gira anche "Prosciutto, Prosciutto" (accanto alla futura compagna Penélope Cruz) e "Uova D'oro", mentre con Almodóvar lavora in "Tacchi a spillo" e "Carne tremula", ritrovando come interprete femminile la stessa Neri. Nel 2000, con il ruolo di Reinaldo Arenas nel film "Prima che sia notte" di Julian Schnabel si aggiudica la Coppa Volpi alla Mostra Internazionale d'arte Cinematografica di Venezia e per la prima volta lavora in una produzione americana, aggiudicandosi anche la nomination all'Oscar 2001 come miglior protagonista (primo attore spagnolo a ricevere questo onore). Nel 2004 si impone all'attenzione internazionale con l'intensa interpretazione del tetraplegico Ramon Sampedro, in "Mare dentro" di Alejandro Amenábar, che gli fa vincere un'altra Coppa Volpi a Venezia e a cui seguono "L'ultimo inquisitore" (2006) di Milos Forman e "L'amore ai tempi del colera" (2007, dall'omonimo romanzo di Gabriel García Márquez) diretto da Mike Newell accanto a Giovanna Mezzogiorno. Nel 2007 è anche tra i protagonisti del thriller diretto dai fratelli Coen "Non è un paese per vecchi", tratto dal romanzo di Cormac McCarthy, che gli vale l'Oscar 2008 come miglior attore non protagonista (anche questa volta, è il primo attore spagnolo a ottenere l'ambita statuina). Nel 2010 viene premiato a Cannes come miglior attore (ex-aequo con l'italiano Elio Germano per "La nostra vita" di Daniele Luchetti) per il film "Biutiful" di Alejandro González Iñárritu. Per lo stesso film viene anche inserito dalla giuria degli Academy Awards nella cinquina per l'Oscar ai migliori attori protagonisti. Tra le altre attività, è stato chiamato in giuria al 58mo Festival di Cannes. Per quanto riguarda la sua vita privata, è stato legato per un decennio a Cristina Payés mentre in seguito gli sono state attribuite storie con le colleghe Aitana Sanchez-Gijon, Ruth Gabriel, Belén Rueda e Natalie Portman. Nel 2007, sul set galeotto del film di Woody Allen "Vicky Cristina Barcelona", è nata invece la relazione con Penélope Cruz. I due si sono sposati nel 2010 con una cerimonia molto intima in casa di un amico alle Bahamas e in presenza dei soli familiari. Nel gennaio 2011 è nato il loro primo figlio. La famiglia Bardem possiede anche un ristorante a Madrid chiamato 'La Bardemcilla' e gestito dalla sorella dell'attore.

FILMOGRAFIA

[2017]La Torre Nera
[2012]Potsdamer Platz
[2012]Cogan - Killing Them Softly
[2010]Mangia prega ama
[2010]Biutiful
[2009]Segreti di famiglia
[2008]Vicky Cristina Barcelona
[2007]Non è un paese per vecchi
[2007]L'amore ai tempi del colera
[2006]L'ultimo inquisitore
[2004]Collateral
[2004]Mare dentro
[2002]I lunedì al sole
[2002]DANZA DI SANGUE - DANCER UPSTAIRS
[2000]Prima che sia notte
[1999]SECONDA PELLE
[1999]TRA LE GAMBE
[1997]Carne tremula
[1997]Perdita Durango
[1995]Boca a boca
[1994]LA TETA Y LA LUNA
[1994]IL DETECTIVE E LA MORTE
[1994]GIORNI CONTATI
[1993]L'amante bilingue
[1993]Uova d'oro
[1992]FUGGITI
[1992]PROSCIUTTO PROSCIUTTO
[1991]Tacchi a spillo
[1990]Le età di Lulù
[1988]Donne sull'orlo di una crisi di nervi

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Fast & Furious 8  1.251.847
    Fast & Furious 8

    Ora che Dom e Letty sono in luna di miele, Brian e Mia si sono ritirati dai giochi - ed il resto della squadra è stato esonerato - il gruppo giramondo ha trovato una parvenza di vita normale. Ma quando una donna misteriosa ...

  2. 2. Baby Boss  570.643
  3. 3. Moglie e marito  223.042
  4. 4. I Puffi: Viaggio nella foresta segreta  185.131
  5. 5. Lasciati andare  179.157
  6. 6. La Bella e la Bestia  156.597
  7. 7. L'altro volto della speranza  47.809
  8. 8. Ghost in the Shell  43.202
  9. 9. Power Rangers  37.993
  10. 10. Libere, disobbedienti, innamorate - In Between  27.437

Tutta la classifica