SCHEDA ARTISTA

Pierce Brosnan

Pierce Brosnan

Pierce Brendan Brosnan

Nasce a NAVAN, Co. Meath (Irlanda) il 16-05-1953

BIOGRAFIA

Attore. Figlio unico, i suoi genitori si separano quando lui ha solo undici anni. Viene cresciuto dalla madre e dal suo nuovo compagno scozzese. Nel frattempo, rimane sempre più affascinato dal mondo del teatro e, inizialmente, si diverte ad apprendere l'arte della giocoleria. Una volta, durante una sua esibizione come sputafuoco, il direttore di un circo lo nota e lo ingaggia per lavorare assieme al suo gruppo. Dirotta, poi, sul teatro e comincia a studiare presso il Drama Centre di Londra. Una volta laureatosi, lavora presso lo York Royal Theatre diventandone, poi, il direttore di scena. L'esordio cinematografico è del 1986 con "Quel venerdì maledetto" di John Mackenzie, unica 'libertà' concessagli dalla produzione televisiva in cui è letteralmente 'invischiato', "Mai dire sì" (1982). È talmente 'ingabbiato' da questo lavoro, che è costretto a rifiutare l'iniziale proposta di impersonare 'James Bond'. Finalmente, una volta conclusasi questa produzione, si rivolge totalmente al cinema senza dare, però, una reale svolta alla sua carriera. Si muove tra vari generi: è una spia in "Quarto protocollo" (1987) di John Mackenzie; ma anche 'Stu', il compagno dal fisico atletico e dalle dubbie capacità intellettuali di "Mrs Doubtfire - Mammo per sempre" (1993), di Chris Columbus. La vera consacrazione come attore arriva vestendo i panni di 'James Bond'. Ottiene un ingaggio che prevede l'impegno per quattro episodi senza costringerlo a rinunciare ad altri lavori. Questa libertà gli permette di realizzarsi in modo più completo non rischiando di essere ricordato solo ed esclusivamente per il ruolo dell''agente 007'. Il debutto, allora, avviene con "GoldenEye" (1995), di Martin Campbell, riscuotendo il favore sia della critica sia del pubblico. Anche i due film successivi sono un vero successo, ma arriva a sbancare letteralmente i botteghini con l'ultimo film, "007 - La morte può attendere" (2002), di Lee Tamahori, che diviene un vero e proprio cult. La regina Elisabetta, addirittura, gli conferisce il titolo onorario OBE per il contributo eccezionale dato all'industria cinematografica britannica. La sua filmografia, comunque, è densissima e variegata. È bene ricordare anche la sua interpretazione in "The Matador" (2005), di Richard Shepard, per la quale viene nominato ai Golden Globe 2006 come miglior attore, e, sicuramente, la sua partecipazione al film dal successo mondiale "Mamma Mia!" (2008) di Phyllida Lloyd; dove recita, canta e balla accanto a Meryl Streep. Bello e seducente, è dotato di una grande ironia con cui bersaglia, spesso, anche se stesso. Si è sposato due volte. Una volta morta la prima moglie, Cassandra Harris, ha preso tutti i figli con sé: quelli che Cassandra aveva avuto in un precedente matrimonio e, ovviamente, il suo. Dalla seconda moglie, poi, ha avuto altri due figli. Ama dipingere fin da quando è ragazzo. Soprattutto durante la malattia della prima moglie, ha realizzato per lei alcuni dipinti, paesaggi e ritratti familiari, benefici per lei dal punto di vista terapeutico. È molto coinvolto in opere a scopo umanitario.

FILMOGRAFIA

[2011]Johnny English - La rinascita
[2011]Ma come fa a far tutto?
[2010]L'uomo nell'ombra
[2010]Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo: il Ladro di Fulmini
[2010]Remember Me
[2010]Jane's Journey
[2009]The True Confessions of Charlotte Doyle
[2009]La vita negli oceani
[2008]Mamma Mia!
[2007]Shattered - Gioco mortale
[2006]Caccia spietata
[2005]The Matador
[2004]Laws of Attraction - Matrimonio in appello
[2004]After the Sunset
[2002]007 - La morte può attendere
[2002]EVELYN
[2000]IL SARTO DI PANAMA
[1999]Gioco a due
[1999]GREY OWL - GUFO GRIGIO
[1999]007 - Il mondo non basta
[1997]Dante's Peak - La furia della montagna
[1997]007 - Il domani non muore mai
[1996]Mars Attacks!
[1996]L'amore ha due facce
[1996]Le avventure di Robinson Crusoe
[1995]OPERAZIONE REMBRANDT
[1995]GoldenEye
[1994]Love Affair - Un grande amore
[1993]Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre
[1992]IL TAGLIAERBE
[1992]I dinamitardi
[1991]DUBBIO D'AMORE
[1990]MISTER JOHNSON
[1988]SUL FILO DELL'INGANNO
[1987]QUARTO PROTOCOLLO
[1985]NOMADS
[1980]Quel venerdì maledetto

Trova Cinema

Box office
dal 6 al 9 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Bohemian Rhapsody  5.413.562
    Bohemian Rhapsody

    Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese....

  2. 2. Il Grinch  1.805.844
  3. 3. Se son rose  1.658.464
  4. 4. Animali fantastici: I crimini di Grindelwald  961.329
  5. 5. Robin Hood - L'origine della leggenda  492.880
  6. 6. Troppa grazia  278.628
  7. 7. Lo schiaccianoci e i quattro regni  183.065
  8. 8. Tre volti  116.252
  9. 9. Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi  112.350
  10. 10. Widows - Eredità criminale  98.850

Tutta la classifica