SCHEDA ARTISTA

Charlotte Gainsbourg

Charlotte Lucy Gainsbourg

Nasce a LONDRA (Inghilterra) il 21-07-1971

BIOGRAFIA

Attrice e cantante. Figlia del musicista e poeta francese Serge Gainsbourg e dell'attrice inglese Jane Birkin. Tra i vari figli che entrambi i genitori hanno avuto da altri matrimoni c'è l'attrice Lou Doillon, figlia di Jane e del regista francese Jacques Doillon. A soli 13 anni debutta nel mondo dello spettacolo duettando con il padre nella canzone "Lemon Incest" (nel disco di Serge "Love on the Beat") e partecipando al film "Amore e musica" (1984) di Elie Chouraqui, accanto a Catherine Deneuve e Christopher Lambert. L'anno successivo ha il ruolo della protagonista in "Sarà perché ti amo" di Claude Miller, che le fa vincere il premio César come miglior attrice emergente. Nel 1986 collabora nuovamente con il padre che la dirige nel film "Charlotte for Ever" e che scrive per lei le canzoni del disco omonimo (colonna sonora del film e primo album inciso da Charlotte). Nel 1988, lo stesso Miller la sceglie come protagonista di "La piccola ladra" e lei riceve la sua prima candidatura al César come miglior attrice protagonista (cui seguiranno quelle del 1997 per "Love, etc" di Marion Vernoux e del 2007 per "Prête-moi ta main" di Eric Lartigau), mentre nel 2000 vince un secondo César, ma come miglior non protagonista, per il ruolo di Milla Robin in "Il pranzo di Natale" di Daniéle Thompson. A 36 anni ha già al suo attivo oltre trenta film tra cui alcuni di rilevanza internazionale come il pluricandidato "21 Grammi - Il peso dell'anima" (2003) di Alejandro González Iñárritu, "L'arte del sonno" (2006) di Michel Gondry, presentato al Festival di Cannes, e l'italiano "Nuovomondo" (2006) di Emanuele Crialese, vincitore di numerosi premi internazionali e candidato al Leone d'oro alla 63ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Prima di questo film, aveva già fatto esperienza con il cinema italiano recitando per i fratelli Taviani in "Il sole anche di notte" (1990) e per Franco Zeffirelli in "Jane Eyre" (1996). Nel 2001 è membro della giuria del Festival di Cannes. Nel 2007 è ancora una volta interprete di un film presentato a Venezia, "Io non sono qui" di Todd Haynes. Nonostante gli impegni cinematografici, non si è mai allontanata dalla musica collaborando nel tempo con vari artisti internazionali (tra loro Madonna e Badly Drawn Boy), incidendo canzoni per beneficenza (tra cui, nel 1994, il duetto con la madre nella canzone scritta dal padre "Di doo dah") e realizzando la colonna sonora del film "Love, etc.". Nel 2006 ha inciso il suo secondo disco, "5:55", uscito a vent'anni di distanza dall'esperienza di "Charlotte for Ever". E' sposata con l'attore Yvan Attal, conosciuto nel 1990 durante la lavorazione del film "Aux yeux du monde" di Eric Rochant. Successivamente, i due hanno lavorato insieme in vari film tra cui "Mia moglie è un'attrice" (2001) di cui Attal è regista, oltre che interprete e sceneggiatore. Hanno due figli: Ben, nato nel 1996 e Alice, nata nel 2002. Vittima di un incidente mentre praticava sci nautico negli Stati Uniti, ha subito un trauma cranico e a settembre 2007, a seguito di un'emorragia cerebrale, è stata operata d'urgenza presso la clinica Monceau di Parigi.

FILMOGRAFIA

[2009]Quella sera dorata
[2007]Io non sono qui
[2006]Prestami la tua mano
[2005]Nuovomondo
[2005]Due volte lei - Lemming
[2005]L'arte del sogno
[2004]Ils se marièrent et eurent beaucoup d'enfants
[2004]L'un reste, l'autre part
[2003]21 grammi - Il peso dell'anima
[2001]Mia moglie è un'attrice
[2000]I Miserabili
[2000]Félix et Lola
[2000]Passionnément
[1999]The Intruder
[1999]Pranzo di Natale
[1996]Anna Oz
[1996]Love, etc.
[1995]Jane Eyre
[1994]Il sosia
[1992]Amoureuse
[1992]Il giardino di cemento
[1991]Contre l'oubli
[1991]Merci la vie - Grazie alla vita
[1990]Aux yeux du monde
[1989]Il sole anche di notte
[1988]Jane B. par Agnès V.
[1988]La piccola ladra
[1987]Kung-Fu Master
[1986]Charlotte for Ever
[1985]La tentation d'Isabelle
[1985]Sarà perché ti amo?
[1984]Amore e musica

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 agosto

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Homecoming  720.617
    Spider-Man: Homecoming

    Entusiasta della sua esperienza con gli Avengers, Peter torna a casa, dove vive con la zia May, sotto l'occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark. Peter cerca di tornare alla sua routine quotidiana - distratto dal pens...

  2. 2. The War - Il pianeta delle scimmie  568.900
  3. 3. USS Indianapolis  265.667
  4. 4. Prima di domani  264.104
  5. 5. Transformers - L'ultimo cavaliere  82.076
  6. 6. Wish Upon  44.840
  7. 7. 2:22 - Il destino è già scritto  39.585
  8. 8. Black Butterfly  35.720
  9. 9. CHIPS  31.642
  10. 10. Savva  27.027

Tutta la classifica