SCHEDA FILM

Yakuza

Anno: 1975 Durata: 112 Origine: GIAPPONE Colore: C

Genere:DRAMMATICO, THRILLER

Regia:Sydney Pollack

Specifiche tecniche:PANAVISION, CINESCOPE, 35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:SYDNEY POLLACK E MICHAEL HAMILBURG PER WARNER BROS. PICTURES, TOEI COMPANY

Distribuzione:PIC - WARNER HOME VIDEO

ATTORI

Robert Mitchum nel ruolo di Harry Kilmer
Ken Takakura nel ruolo di Ken Tanaka
Brian Keith nel ruolo di George Tanner
Herb Edelman nel ruolo di Oliver Wheat
Richard Jordan nel ruolo di Dusty
Keiko Kishi nel ruolo di Eiko Tanaka
Okada Eiji nel ruolo di Toshiro Tono
James Shigeta nel ruolo di Goro
Kyosuke Mashida nel ruolo di Jiro Kato
Christina Kokubo nel ruolo di Hanako
Go Eiji nel ruolo di Spider, nipote di Ken Tanaka
Lee Chirillo nel ruolo di Louise
 
 
 

MUSICHE

Grusin, Dave
 

SCENOGRAFIA

Grimes, Stephen B.
 

COSTUMISTA

Jeakins, Dorothy

TRAMA

George Tanner, un americano che traffica in armi con il giapponese Tono, avendo questi sequestrati i suoi figlioletti per costringerlo a compiere una spedizione di merce tra l'altro già pagata, incarica l'amico Harry Kilmer di recarsi a Tokio e di liberare gli ostaggi. Harry, infatti, dovrebbe poter contare sull'appoggio di Eiko Tanaka - da lui amata al tempo dell'occupazione - e sul fratello della stessa, Ken Tanaka. L'impresa si dimostra molto più difficile del previsto poiché, mentre Ken ha da tempo abbandonata l'organizzazione segreta della Yakuza, della stessa fanno parte come esponenti e antagonisti il fratello di Ken, Goro, e lo stesso Tono. Harry e Ken, uniti, riescono a liberare i figli di Tanner, ma l'operazione scatena una lotta intestina e provoca una strage. Harry, cosciente di avere involontariamente portato disgrazia nel passato e nel presente di Ken, adottando gli usi locali della Yakuza, prima di tornare in patria, ottiene perdono tagliandosi il mignolo della mano sinistra.

CRITICA

"L'unione della cinematografia nipponica con quella americana si dimostra qui, dal puro punto di vista tecnico-artistico, particolarmente feconda: il ritmo lento, le calibrate interpretazioni, la ricostruzione ambientale, la descrizione delle mentalità a volte del tutto opposte, consentono al film uno spessore psicologico notevole." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 80, 1976)

Trova Cinema

Box office
dal 9 al 12 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica