Quando sei nato non puoi pi? nasconderti2005

SCHEDA FILM

Quando sei nato non puoi più nasconderti

Anno: 2005 Durata: 115 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:AVVENTURA, DRAMMATICO

Regia:Marco Tullio Giordana

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:romanzo omonimo di Maria Pace Ottieri (ed. Nottetempo s.r.l.)

Produzione:RICCARDO TOZZI, MARCO CHIMENZ, GIOVANNI STABILINI PER CATTLEYA, RAICINEMA, BABE, ONCE YOU ARE BORN FILMS

Distribuzione:01 DISTRIBUTION (2005)

ATTORI

Alessio Boni nel ruolo di Bruno
Michela Cescon nel ruolo di Lucia
Rodolfo Corsato nel ruolo di Popi
Matteo Gadola nel ruolo di Sandro
Ester Hazan nel ruolo di Alina
Vlad Alexandru Toma nel ruolo di Radu
Marcello Prayer nel ruolo di Tore
Giovanni Martorana nel ruolo di Barracano
Andrea Tidona nel ruolo di Padre Celso
Adriana Asti nel ruolo di Giudice
Lola Peploe nel ruolo di Nigella
Simonetta Solder nel ruolo di Maura
Fuschia Katherine Sumner nel ruolo di Diana
Ana Caterina Morariu nel ruolo di Leana
Antonello Puglisi nel ruolo di Maresciallo dei CC
Emmanuel Dabone nel ruolo di Soki
Fall Diop El Hadji Iba Hamet nel ruolo di Ndjaie
Kubiwimania George Valdesturlo nel ruolo di Samuel
Mohamed Nejib Zoghlami nel ruolo di Mohammed
Paolo Bonanni nel ruolo di Carabiniere
Sini Ngindu Bindanda nel ruolo di Clochard
Walter Da Pozzo nel ruolo di Guardiacoste
 
 

MONTAGGIO

Missiroli, Roberto
 

SCENOGRAFIA

Basili, Giancarlo
 

COSTUMISTA

Barbera, Maria Rita
 

TRAMA

Sandro ha dodici anni e una vita spensierata in una piccola cittadina di provincia. Un giorno, durante un viaggio in barca nel Mediterraneo con il padre, cade in acqua e non riescono a raggiungerlo prima che sparisca tra le onde. Viene ripescato da uno scafo su cui sono imbarcati dei clandestini che fanno rotta verso l'Italia, sperando in una vita migliore e nel miraggio di un lavoro per poter mantenere le loro famiglie. Tra gli emigranti ci sono due fratelli rumeni, Radu e Alina. Hanno la stessa età di Sandro e tra i tre ragazzi si stringe un rapporto che somiglia sempre più ad un'amicizia, nonostante le diversità e la lingua diversa. Sandro si sente vicino a loro, e soprattutto ad Alina, così bella ai suoi occhi di adolescente. È l'età adulta che irrompe nella sua vita, mostrandogli lo squallore e la crudezza della realtà e costringendolo a guardare il mondo con occhi diversi...

CRITICA

Dalle note di regia: "Tra le fonti: il libro di Maria Pace Ottieri che ha dato il titolo al film, Migranti di Claudio Camarca, un piccolo saggio di Giuseppe Mantovani che s'intitola Intercultura... e naturalmente il cinema. Per quanto non esplicita c'è un'eco di 'Germania, anno zero' di Roberto Rossellini o de 'I bambini ci guardano' di Vittorio De Sica. La passeggiata finale del ragazzo nella "Corea" milanese è un po', in orizzontale, la passeggiata che in 'Germania, anno zero' il piccolo Edmund fa in verticale, prima di buttarsi giù. Come ne 'La meglio gioventù', c'è anche Truffaut - qui citato con un tema musicale composto da Georges Delerue per 'La peau douce' -perché pochi come lui hanno saputo raccontare la fragilità dell'adolescenza e i traumi del passaggio verso la maturità." "Rimossi con 'La meglio gioventù' i suoi anni ' 70, Giordana offre un film su essere e apparire, sulla convivenza, sulla multimedialità dei sentimenti. Vuole soprattutto spiazzare: niente pregiudizi e stereotipi, tutto è da conoscere e reinventare, anche a rischio di sacrificare un po' di snobismo ed emotività per raccontare daccapo, con un cast eccezionale, come sta cambiando l' Italia." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera, 14 maggio 2005)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica