SCHEDA FILM

NIENTE IN COMUNE

Anno: 1986 Durata: 119 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:RASTAR

Distribuzione:COLUMBIA PICUTRES ITALIA (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO - DVD COLUMBIA TRISTAR HOME ENTERTAINMENT (2002)

TRAMA

Il giovane David Basner presso la Boyle, Cargas e Lionel - una grossa agenzia pubblicitaria di Chicago - è stato nominato direttore creativo. Efficiente e talentoso qual è, egli sta per catturare la commessa di uno spot da parte della Colonial Airlines, allorché gli capita un brutto colpo: dopo 35 anni di matrimonio, sua madre Lorraine e suo padre Max, anziano e malandato si sono separati. L'avvenimento turba il giovanotto (anche se egli vede i genitori due o tre volte l'anno), il quale, mentre deve darsi un gran da fare sia con il signor Andrew Woolridge (il presidente) sia con Cheryl Anny Wayne (l'affascinante titolare dell'Ufficio promozione della Compagnia aerea suddetta) per non perdere l'occasione, rimane sempre piu implicato nelle vicende personali dei genitori. Lui ha un bionda ragazza - Donna Mildred Martin - che insegna recitazione, alla quale toccherà anche contrastare l,avvenenza della bella Cheryl, ma il problema grosso è l'anziano Max, il quale deve essere sistemato in clinica ed operato per un male agli arti inferiori. Lorraine, anche se al corrente della grave situazione, ma delusa da una vita frustrante, decide di non tornare al domicilio coniugale: tra lei e Max un dialogo stentato e spesso penoso si è ormai concluso. David, che dopo anni di incomprensioni reciproche ha finalmente stabilito un buon rapporto con il padre, si occuperà di lui, con il conforto di Donna, assistendolo e continuando ad esplicare le proprie attitudini in un lavoro che gli interessa.

CRITICA

"Film in agrodolce che parte in tromba sotto le (false) spoglie di commedia rosa, addirittura ai confini col comico demenziale, e poi strada facendo sfocia in pieno melodramma. Difficile inquadrarlo: è una satira del folle mondo dei pubblicitari o un'indagine sui rapporti familiari? Accanto all'emergente e già bravino Tom Hanks si rivedono con piacere le antiche glorie Jackie Gleason al suo ultimo ciak e l'ex biondina Eve-Marie Saint". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 1 maggio 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica