SCHEDA ARTISTA

Piero Tosi

Nasce a SESTO FIORENTINO, Firenze (Italia) il 10-04-1927

BIOGRAFIA

Costumista. Uno dei più celebri creatori di costumi della storia del cinema, nella sua lunga carriera cinematografica, ma anche teatrale, ha collaborato con i più grandi registi italiani, in primis Luchino Visconti e l'amico Franco Zeffirelli, senza dimenticare poi Mauro Bolognini, Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli, Dino Risi, Luigi Comencini, Pier Paolo Pasolini, Liliana Cavani, solo per citarne alcuni. Nel suo palma res figurano otto Nastri d'argento per i migliori costumi: "Policarpo, ufficiale di scrittura" di Mario Soldati, "La viaccia" e "Senilità" di Mauro Bolognini, "Il Gattopardo", "Morte a Venezia" e "Ludwig" di Luchino Visconti, "La traviata" e "Storia di una capinera" di Franco Zeffirelli; diverse sono anche le candidature ricevute: "Rocco e i suoi fratelli" e "La caduta degli Dei" dello stesso Visconti, "I compagni" di Mario Monicelli, "Tre passi nel delirio" (ep. "Toby Dammit" di Federico Fellini), "Metello" e "Per le antiche scale" di Bolognini; nel 2014 gli è stato inoltre assegnato il Nastro d'argento alla carriera. Due sono invece i David di Donatello vinti - "La storia vera della signora delle camelie" di Bolognini e "Storia di una capinera" di Zeffirelli - più il David del Cinquantenario ottenuto nel 2006. Era stato inoltre candidato per "Le chiavi di casa" di Gianni Amelio e "L'uomo privato" di Emidio Greco. Nel 2014 gli viene assegnato l'Oscar alla carriera (ritirato in sua vece da Claudia Cardinale) dopo aver ricevuto cinque nomination ("Il Gattopardo", 1964; "Morte a Venezia", 1972; "Ludwig", 1974; "Il vizietto", 1980; "La traviata", 1983). Due sono invece i Premi BAFTA ricevuti: per "Morte a Venezia" e "La traviata". Le sue creazioni sono state realizzate dalla storica sartoria di Umberto Tirelli, che ne custodisce il tesoro. E' stato inoltre docente di Storia del costume alla Scuola nazionale di cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Dal 2009 il Bi&Fest ha istituito un premio per i migliori costumi a lui intitolato.

FILMOGRAFIA

[2017]Il principe delle pezze
[2017]L'isola di Medea
[2015]Alfredo Bini, ospite inatteso
[2015]Dietro gli occhiali bianchi
[2008]Come diventai Alida Valli
[2006]Sartoria Tirelli - Vestire il cinema
[2006]Le vie della recherche (Luchino Visconti)
[2002]Il Ludwig di Visconti, storia del film e della sua ricostruzione
[1999]Luchino Visconti
[1964]I tre volti

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica