SCHEDA ARTISTA

Anjelica Huston

Anjelica Huston

Nasce a SANTA MONICA, California (USA) il 08-07-1951

BIOGRAFIA

Attrice. Figlia del regista John Huston e della ballerina russa Rikki Soma. Passa l'infanzia in Irlanda, ma a undici anni, dopo il divorzio dei genitori, va a vivere a Londra con la madre e il fratello Tony. Nel 1969 sua madre muore in un incidente stradale e lei si trasferisce negli Stati Uniti. Nello stesso anno appare sullo schermo per la prima volta diretta dal padre in "Di pari passo con l'amore e la morte" e "La forca può attendere" e in "Hamlet" di Tony Richardson. Inizia a lavorare come modella, soprattutto per la rivista 'Vogue', e per diversi anni resta lontana dal set. Vi torna nei primi anni '80 (a parte due piccoli ruoli in "Il corsaro della Giamaica" di James Goldstone e "Gli ultimi fuochi" di Elia Kazan entrambi del 1976), dopo aver studiato recitazione con Peggy Furey e Martin Landau. Nel 1985 ottiene il successo e l'Oscar come miglior attrice non protagonista con "L'onore dei Prizzi", nuovamente diretta da suo padre e accanto a Jack Nicholson, suo compagno anche nella vita dal 1973 al 1989. Nel 1992 si sposa con lo scultore Robert Graham Jr. Nel corso della sua carriera lavora con registi del calibro di Woody Allen, Robert Altman e Francis Ford Coppola, guadagnando altre due nominations all'Oscar (una come miglior attrice protagonista e una come miglior non protagonista) con "Nemici - una storia d'amore" (1989) di Paul Mazursky e "Rischiose abitudini" (1990) di Stephen Frears. Nel 1996 debutta dietro la macchina da presa con "Bastard Out of California" seguito da "Agnes Brown" (1999) da lei anche prodotto e interpretato. Nel 2001 è la protagonista del film di Wes Anderson "I Tenenbaum". Prende parte a numerose produzioni televisive, vincendo il Golden Globe Awards 2005 come miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione nel film per la tv "Iron Jawed Angels". Nel 2007 è la madre dei tre protagonisti di 'Il treno per il Darjeeling' che si è ritirata in India. E' stata membro della Giuria del Festival di Cannes 1990 e di Venezia nel 1996 e presidente della Giuria internazionale a San Sebastian nel 2005. Il Festival di Locarno gli ha attribuito l'Excellence Award 2008.

FILMOGRAFIA

[1999]La storia di Agnes Browne

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica