Sul Lago Dorato1981

SCHEDA FILM

Sul Lago Dorato

Anno: 1981 Durata: 107 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Mark Rydell

Specifiche tecniche:NORMALE

Tratto da:commedia omonima di Ernest Thompson

Produzione:IPC FILMS, INCORPORATED TELEVISION COMPANY, UNIVERSAL PICTURES

Distribuzione:CIC (1982) - PANARECORD, 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT, POLYGRAM FILMED ENTERTAINMENT VIDEO - DVD: UNIVERSAL PICTURES INTERNATIONAL ENTERTAINMENT (2010)

ATTORI

Katharine Hepburn nel ruolo di Ethel Thayer
Henry Fonda nel ruolo di Norman Thayer Jr.
Jane Fonda nel ruolo di Chelsea Thayer Wayne
Doug McKeon nel ruolo di Billy Ray
Dabney Coleman nel ruolo di Bill Ray
William Lanteau nel ruolo di Charlie Martin
Christopher Rydell nel ruolo di Summer Todd Chris Rydell
 

SOGGETTO

Thompson, Ernest
 

SCENEGGIATORE

Thompson, Ernest
 

MUSICHE

Grusin, Dave
 

MONTAGGIO

Wolfe, Robert L.
 

SCENOGRAFIA

Grimes, Stephen B.
 

COSTUMISTA

Jeakins, Dorothy
 

EFFETTI

Sweeney, Matt

TRAMA

Ormai anziani, i coniugi Thayer lasciano la città e si ritirano nella loro casa sul Lago Dorato. Norman sta per compiere ottanta anni e per festeggiarlo arriva la figlia, divorziata, con il suo nuovo fidanzato, un dentista, e il figlio di lui. I rapporti tra Norman e la figlia non sono stati mai buoni. La giovane coppia riparte lasciando dai Thayer il giovane figlio del dentista, un ragazzo irrispettoso, offeso per essere stato lasciato al Lago Dorato con i due vecchi. Col tempo, però, nasce una grande amicizia tra il vecchio Norman e il ragazzo, e, al ritorno della figlia, ormai sposata con il dentista, c'è una riappacificazione generale. La giovane coppia e il ragazzo partono, lasciando la vecchia coppia in un'atmosfera di serenità e di felicità.

CRITICA

"Film ben confezionato per piacere a platee sensibili alla nobile tradizione spettacolare di Hollywood, ad un cinema di grandi sentimenti e di grandi interpreti della vecchia guardia, 'Sul Lago Dorato' è un lavoro dalla fotografia preziosa ed estetizzante e dalle psicologie universali. Il manierismo e la debole architettura drammatica si riscattano quando i tempi essenziali si stringono intorno alla coppia Hepburn-Fonda in uno scorcio umanissimo di senilità conturbata, sofferta o caldamente aperta all'ultimo segmento di vita. Un film di attori, spiritoso e commovente da buon cinema dei nostri padri". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 93, 1982) "Astuto e un po' ipocrita ritratto di famiglia sui buoni sentimenti della prima, seconda e terza età: sulle placide sponde del lago dorato si torna bambini e si rinfoderano gli artigli. Lo strepitoso Henry Fonda vince il suo primo Oscar (che scandalo riparare così tardi) mentre la straordinaria Katharine Hepburn intasca la statuetta numero quattro. La seducente Jane Fonda a quarantaquattro anni può permettersi un bikini da ventenne". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 30 giugno 2003)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica