Sciusci?1946

SCHEDA FILM

Sciuscià

Anno: 1946 Durata: 105 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO

Regia:Vittorio De Sica

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:PAOLO WILLIAM TAMBURELLA PER CINEMATOGRAFICA ALFA

Distribuzione:ENIC - NUOVA ERI, GENERAL VIDEO, SWAN VIDEO, SKEMA, FONIT CETRA VIDEO, AB VIDEO, VIDEOGRAM, MONDADORI VIDEO, DOMOVIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

ATTORI

Franco Interlenghi nel ruolo di Pasquale
Rinaldo Smordoni nel ruolo di Giuseppe
Aniello Mele nel ruolo di Raffaele
Bruno Ortensi nel ruolo di Arcangeli
Emilio Cigoli nel ruolo di Staffera
Gino Saltamerenda nel ruolo di Il "Panza"
Anna Pedoni nel ruolo di Nannarella
Leo Garavaglia nel ruolo di Commissario di P.S.
Enrico De Silva nel ruolo di Giorgio
Antonio Lo Nigro nel ruolo di Righetto
Angelo D'Amico nel ruolo di Il siciliano
Antonio Carlino nel ruolo di L'abruzzese
Francesco De Nicola nel ruolo di Ciriola
Pacifico Astrologo nel ruolo di Vittorio
Maria Campi nel ruolo di La chiromante
Peppino Spadaro nel ruolo di Avvocato Bonavino
Irene Smordoni nel ruolo di Mamma di Giuseppe
Antonio Nicotra nel ruolo di Bartoli, l'assistente sociale
Claudio Ermelli nel ruolo di Infermiere al commissariato
Guido Gentili nel ruolo di Attilio
Mario Volpicelli nel ruolo di Direttore del carcere
Achille Ponzi
Armando Furlai
Edmondo Costa
Edmondo Zappacarta
Gino Marturano
Leonardo Bragaglia
Mario Del Monte Jr.
Mario Jafrati
Piero Carini
Tony Amendola
 

MONTAGGIO

Lazzari, Niccolò
 

SCENOGRAFIA

Battelli, Ivo

TRAMA

Pasquale e Giuseppe sono due bambini rimasti orfani. Nella Napoli del dopoguerra, gli amici cercano di sbarcare il lunario facendo i lustrascarpe, ma la loro esistenza è difficile e i due si ritrovano spesso coinvolti in affari illegali. Al termine di una rapina, Pasquale e Giuseppe vengono arrestati e condotti al riformatorio in attesa di giudizio. Lasciati a se stessi e dimenticati dalle autorità, i ragazzi rimangono nell'istituto per molto tempo, tra altri come loro, che si sono lasciati alle spalle l'infanzia in fretta, e guardie che li trattano in modo inumano. Tutto questo è troppo anche per la loro amicizia.

CRITICA

"Gli 'sciuscià' sono stati osservati con occhio paterno, comprensivo, attento da Vittorio De Sica che ne ha fatti i protagonisti del suo film più arduo e impegnativo; un film che se anche allinea manchevolezze e presenta squilibri narrativi e grigiori troppo accentuati, resta ugualmente il suo migliore, e più convincente e vero. Manchevole è forse il soggetto nel suo nucleo essenziale (...) ma è giusto tuttavia notare l'eloquenza documentaria (...) di tutta la parte descrittiva, suggerita da un regista di straordinaria sensibilità e colta da un obiettivo implacabile a fissare con provetta esperienza tecnoca gli aspetti più angosciosi d'un ambiente e di un mondo. Ma dove De Sica appare come non mai ispirato. è nella guida dei giovani interpreti." (Achille Valdata, 'Cine-Teatro', Torino, 10, 15 maggio 1946) "L'uso abbondante di esterni e l'impiego di molti attori non professionisti, conferiscono al film una particolare spregiudicatezza e un'innocenza che meravigliano specialmente gli stranieri e fanno gridare al capolavoro. Il linguaggio di De Sica è scarno ma non tralascia l'osservazione commossa e partecipe." (Carlo Lizzani, "Il cinema italiano", Editori Riuniti, 1982)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica