Harry Potter e il calice di fuoco2005

SCHEDA FILM

Harry Potter e il calice di fuoco

Anno: 2005 Durata: 156 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:FANTASY

Regia:Mike Newell

Specifiche tecniche:JDC, SUPER 35 STAMPATO A 35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR

Tratto da:omonimo romanzo per ragazzi di J.K. Rowling

Produzione:DAVID HEYMAN E TANYA SEGHATCHIAN PER 1492 PICTURES, HEYDAY FILMS, WARNER BROS.

Distribuzione:WARNER BROS. ITALIA - DVD E BLU-RAY: WARNER BROS. HOME VIDEO (2009, 2011)

ATTORI

Daniel Radcliffe nel ruolo di Harry Potter
Emma Watson nel ruolo di Hermione Granger
Rupert Grint nel ruolo di Ron Weasley
Michael Gambon nel ruolo di Prof. Albus Silente
Maggie Smith nel ruolo di Prof. Minerva McGranitt
Alan Rickman nel ruolo di Prof. Severus Piton
Ralph Fiennes nel ruolo di Lord Voldemort
Brendan Gleeson nel ruolo di Prof. Alastor Malocchio Moody
Katie Leung nel ruolo di Cho Chang
Robbie Coltrane nel ruolo di Rubeus Hagrid
Frances de la Tour nel ruolo di Madame Olympe Maxime
Clémence Poésy nel ruolo di Fleur Delacour
Pedja Bjelac nel ruolo di Igor Karkaroff
Gary Oldman nel ruolo di Sirius Black
Adrian Rawlins nel ruolo di James Potter
Afshan Azad nel ruolo di Padma Patil
Alfie Enoch nel ruolo di Dean Thomas
Angelica Mandy nel ruolo di Gabrielle Delacour
Bonnie Wright nel ruolo di Ginny Weasley
Charlotte Skeoch nel ruolo di Hannah Abbott
David Bradley nel ruolo di Argus Gazza
David Tennant nel ruolo di Barty Crouch Jr.
Devon Murray nel ruolo di Seamus Finnigan
Eric Sykes nel ruolo di Frank Bryce
Geraldine Somerville nel ruolo di Lily Potter
Henry Lloyd Hughes nel ruolo di Roger Davies
James Phelps nel ruolo di Fred Weasley
Jamie Waylett nel ruolo di Vincent Tiger
Jason Isaacs nel ruolo di Lucius Malfoy
Jeff Rawle nel ruolo di Amos Diggory
Joshua Herdman nel ruolo di Gregory Goyle
Louis Doyle nel ruolo di Ernie MacMillan
Mark Williams nel ruolo di Arthur Weasley
Matthew Lewis nel ruolo di Neville Paciock
Miranda Richardson nel ruolo di Rita Skeeter
Oliver Phelps nel ruolo di George Weasley
Robert Hardy nel ruolo di Cornelius Caramell
Robert Pattinson nel ruolo di Cedric Diggory
Roger Lloyd Pack nel ruolo di Barty Crouch
Shefali Chowdhury nel ruolo di Calì Patil
Shirley Henderson nel ruolo di Mirtilla Malcontenta
Stanislav Ianevski nel ruolo di Viktor Krum
Tiana Benjamin nel ruolo di Angelina Johnson
Timothy Spall nel ruolo di Codaliscia
Tolga Safer nel ruolo di Assistente di Karkaroff
Tom Felton nel ruolo di Draco Malfoy
Warwick Davis nel ruolo di Filius Flitwick
William Melling nel ruolo di Nigel
 

SOGGETTO

Rowling, J.K.
 

SCENEGGIATORE

Kloves, Steve
 

MUSICHE

Doyle, Patrick
 

MONTAGGIO

Audsley, Mick
 

SCENOGRAFIA

Craig, Stuart
 

COSTUMISTA

Temime, Jany

TRAMA

Il quarto anno di Harry Potter ad Hogwarts è contrassegnato dal torneo di Tremaghi, nel quale i rappresentanti di ogni scuola di magia devono sfidarsi in alcune gare. Il Calice di fuoco ogni volta pronuncia il nome di colui che sarà il prescelto a rappresentare il suo Collegio. Quest'anno, però, per la prima volta il Calice annuncia che le insegne di Hogwarts saranno difese da due partecipanti, uno dei quali è proprio Harry, nonostante la sua giovane età. Sul torneo però grava l'ombra di Lord Voldemort...

CRITICA

"Non mancano i soliti comprimari, in testa il solenne Albus Silente. Ma in occasione del grande Torneo e dei Mondiali di quidditch, la Scuola di Hogwarts diventa multietnica e nel cast già prestigioso si affaccia il grande Brendan Gleeson, cacciatore di demoni con occhio di vetro e gamba di ferro. Alla regia c'è Mike Newell ('Ballando con uno sconosciuto'), primo suddito di Sua Maestà ammesso a dirigere la saga della Rowling. La commedia ci guadagna, l'horror ne risente un po'. Ma poco importa: ormai 'Harry Potter' accompagna la crescita di un'intera generazione passo dopo passo (e viene proiettato addirittura agli astronauti russi e americani della ISS, la base spaziale internazionale che orbita 354 km. sopra la Terra). Poteva andare molto peggio." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 25 novembre 2005) "Newell, autore di 'Quattro matrimoni e un funerale', ha humour ma non rinuncia alla cornice irreale di Hogwarts, è l'uscita di sicurezza dal mondo reale. La furbata è che la vita dei ragazzi, reazioni e affetti, sono quelli di tutti i teenagers del mondo, anche non maghi. Lungo 156 minuti, il kolosso è divertente, ha momenti di macabra tensione e barocche stimolazioni fantastiche fra trofei, laghi gelidi e draghi fumanti, ippogrifi, teschi e velieri nascosti: non c'è limite alla fantasmagoria del cine-computer." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 26 novembre 2005) "I discorsi di fedeltà e tradimento sono quanto mai inopportuni per una serie che si alimenta della complicità tra l'autrice e i vari registi e della tolleranza di un pubblico che cerca emozioni sempre più forti e reinvenzioni adeguate alla sua fantasia letteraria oltre a quella della Rowling. E Mike Newell, l'autore inglese del fortunato 'Quattro matrimoni e un funerale', arruolato per dirigere 'Harry Potter e il calice di fuoco' ha dovuto da un lato condensare in due ore e mezzo le seicento pagine del romanzo e apportare le necessarie modifiche per adeguare la vicenda all'età del protagonista Daniel Radcliffe (16 anni) che non corrisponde a quella del personaggio letterario; dall'altro, forte di una produzione di 300 milioni di dollari, ha incrementato la spettacolarità della serie e ha esasperato i toni cupi da film horror. (...) Tra tornei mortali, scuole di magia, il campionato mondiale di quidditch ma anche i primi turbamenti adolescenziali e i primi innamoramenti di Potter, il film scivola piacevole ed emozionante pieno di ritmo e effetti speciali. Qualcosa in più l'aggiunge la carismatica performance di Ralph Fiennes nel ruolo di 'Tu sai chi', il perfido Voldemort che uccide addirittura un compagno di Harry grazie al cui sangue assume forma umana." (Alberto Castellano, 'Il Mattino', 26 novembre 2005)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica