Il viaggio di Yao2018

SCHEDA FILM

Il viaggio di Yao

Anno: 2018 Durata: - Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:AVVENTURA, COMMEDIA, DRAMMATICO

Regia:Philippe Godeau

Specifiche tecniche:(1:1.85)

Tratto da:-

Produzione:PAN-EUROPÉENNE, IN COPRODUZIONE CON FRANCE 2 CINÉMA, KOROKORO

Distribuzione:CINEMA DI VALERIO DE PAOLIS

ATTORI

Omar Sy
 

MONTAGGIO

de Luze, Hervé

TRAMA

Yao è un bambino che vive in un piccolo villaggio del Senegal. Ama i libri e le avventure e un giorno parte per Dakar alla ricerca del suo mito, un attore francese in visita in Senegal. L'attore, colpito dal carattere del bambino, decide di riaccompagnarlo a casa e il viaggio sarà per lui un ritorno alle radici.

CRITICA

"(...) Commedia on the road cucita addosso a Omar Sy, reso celebre da 'Quasi amici': il film gioca ovviamente sulla sovrapposizione tra attore e personaggio, a cominciare dalla problematica identità da franco-africano. Ovviamente il tutto è piuttosto prevedibile, a cominciare dall'accoppiata col bambino, alla ricerca del senso della propria vita. Lo sguardo del "fratello europeo" permette di ironizzare sui luoghi comuni dell'Africa. Le ambizioni del film sono contenute, la retorica è tenuta sotto controllo e il viaggio prosegue in fondo in maniera non sgradevole." (Emiliano Morreale, 'La Repubblica', 4 aprile 2019) "In una storia costruita su misura per lui, Omar Sy ritrova il pudore, il calore umano e la misura che gli hanno regalato immensa popolarità in 'Quasi amici'. (...) La carta vincente della pellicola è la sua freschezza di sguardo su un mondo africano che - pur a cavallo fra tradizione e modernità, arretratezza economica e sviluppo - resta orgogliosamente radicato alla cultura d'appartenenza, altro che emigrazione! Qualcuno potrà trovare buonista il messaggio, ma Philippe Godeau restituiscono documentaristica spontaneità l'immagine di una bellissima Africa fuori dalle rotte turistiche e Sy e il ragazzino Lionel Basse formano una coppia adorabile e affiatata." (Alessandra Levantesi Kezich, 'La Stampa', 4 aprile 2019) "(...) Spiacerà a chi ha preso in simpatia Sy (che da 'Quasi amici' non ha più sbagliato un colpo) e non lo seguirà con troppo interesse in questa ricerca del villaggio perduto (il film l'ha prodotto lui). In realtà Omar in Senegal non c'è tornato. O se c'è tornato, ha rimosso subito. Perché il ritorno che ha messo in scena è accidentato dai luoghi comuni di ritorni compiuti da altri." (Giorgio Carbone, 'Libero', 4 aprile 2019)

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Avengers: Endgame  3.925.883
    Avengers: Endgame

    Il più grande dispiegamento di supereroi pronti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos, prima che il suo impeto di devastazione e rovina porti alla fine dell'universo....

  2. 2. Stanlio & Ollio  845.061
  3. 3. Ma cosa ci dice il cervello  608.317
  4. 4. Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio  428.957
  5. 5. Non sono un assassino  303.606
  6. 6. I fratelli Sisters  254.536
  7. 7. Wonder Park  163.682
  8. 8. A spasso con Willy  154.964
  9. 9. La Llorona - Le lacrime del male  147.750
  10. 10. Dumbo  142.995

Tutta la classifica