SCHEDA FILM

TRACCE DI VITA AMOROSA

Anno: 1990 Durata: 105 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:AURA FILM SRL

Distribuzione:MIKADO FILM (1990) - VIDEOGRAM, FONIT CETRA VIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

TRAMA

Diversi episodi, anzi tracce o spunti, che si richiamano al mondo dell'attrazione o degli affetti: un bimbetto, geloso del fratellino appena nato e pronto per questo a far soffrire la mamma; un adolescente che si limita a intrattenere solo sguardi pietosi con una ragazza sbandata, violentata a turno da due teppistelli in un vagone merci; una fidanzata che rifiuta di prendere in affitto un modesto alloggio solo perchè vi ha scoperto lettere e fotografie concernenti un amore sfortunato; una coppia rissosa, sempre in altalena fra amore e odio; una giovane moglie che pianta il marito, che l'adora, e il bambino, murata nel mutismo e senza il minimo perchè; l'enfatica lezione sull'amore, fatta in una classe di giovanissimi da un colto professore, pronto a sequestrare (con espulsione del colpevole) un tenero messaggio di questi a una compagna; una giovane donna che segue un anziano signore nel quale batte il cuore trapiantato del fidanzato morto; l'esercizio acrobatico e pericoloso di un ragazzetto in onore di una bambina che sta guardando un altro; l'amore per una donna, assurdamente proclamato con lo spray da un uomo di affari milanese sul muro di cinta della casa romana dove lei abita; le fantasie erotiche di una coppia di sconosciuti in treno; l'improvviso, silenzioso abbraccio di un maturo manager con una non più giovanissima segretaria, fra i dati del bilancio e la routine quotidiana; la curiosità di una signora per un taccheggiatore all'opera in un grande magazzino, che la coinvolge arditamente e la rende involontaria complice nel furto di articoli vari; un vecchio ospedalizzato che, di notte, scappa nudo pur di tornare a casa.

CRITICA

Il regista ha trovato in sé il maggiore avversario dell'idea, pur ricca di possibilità, di riassumere una vicenda amorosa in un racconto breve o brevissimo. Non ha saputo darsi, infatti, quella varietà di intonazioni che è richiesta da un progetto come il suo. (Francesco Bolzoni, La Rivista del Cinematografo) Del Monte, nonostante l'ambizione di "far corto e di far bello", non è riuscito a superare la prova che si era imposto, inciampando in quasi tutti gli ostacoli che volontariamente aveva disseminato sul suo cammino. (Gian Luigi Rondi, Il Tempo)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica