Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith2005

SCHEDA FILM

Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith

Anno: 2005 Durata: 140 Origine: USA Colore: C

Genere:AVVENTURA, AZIONE, FANTASY

Regia:George Lucas

Specifiche tecniche:SONY CINEALTA HDC-F950, HDTV (1:2.35) - DE LUXE

Tratto da:-

Produzione:RICK MCCALLUM PER LUCASFILM LTD.

Distribuzione:20TH CENTURY FOX ITALIA, DVD: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2008) - BLU-RAY: 20TH CENTURY FOX ENTERTAINMENT (2011)

ATTORI

Ewan McGregor nel ruolo di Obi-Wan Kenobi
Natalie Portman nel ruolo di Padmé/Amidala
Hayden Christensen nel ruolo di Anakin Skywalker/Darth Vader
Christopher Lee nel ruolo di Conte Dooku/Darth Tyranus
Samuel L. Jackson nel ruolo di Mace Windu
Ian McDiarmid nel ruolo di Imperatore Palpatine/Darth Sidious
Jimmy Smits nel ruolo di Senatore Bail Organa
Kenny Baker nel ruolo di R2-D2
Anthony Daniels nel ruolo di C-3PO
Peter Mayhew nel ruolo di Chewbacca
Ahmed Best nel ruolo di Jar Jar Binks
Dave Bowers nel ruolo di Vice Presidente Mas Amedda
Graeme Blundell nel ruolo di Ruwee Naberrie
Silas Carson nel ruolo di Ki-Adi-Mundi/Viceré Nute Gunray
Joel Edgerton nel ruolo di Owen Lars
Keisha Castle-Hughes nel ruolo di Regina di Naboo
Ali Keshavji nel ruolo di Pilota
Aliyah Williams nel ruolo di Cavaliere Jedi
Amanda Lucas nel ruolo di Terr Taneel
Amy Allen nel ruolo di Aayala Secura
Axel Dench nel ruolo di Wookie
Bai Ling nel ruolo di Senatore Bana Breemu
Ben Cooke nel ruolo di Kit Fisto
Bodie Taylor nel ruolo di Membro truppe dei Cloni
Bonnie Piesse nel ruolo di Beru Whitesun-Lars
Bruce Spence nel ruolo di Tion Medon
Caroline De Souza nel ruolo di Assistente di Bail Organa
Chantal Freer nel ruolo di Elle
Christopher Kirby nel ruolo di Senatore Giddean Danu
Claudia Karvan nel ruolo di Sola Naberrie
Coinneach Alexander nel ruolo di Whie, Padawan Jedi
Colin Ware nel ruolo di Senatore Lott Dod
David Stiff nel ruolo di Wookie
Dominique Chionchio nel ruolo di Cavaliere Jedi
Genevieve O'Reilly nel ruolo di Senatore Mori Mothma
Gervais Koffi nel ruolo di Cavaliere Jedi
Hamish Roxburgh nel ruolo di Guardia di Naboo
Hayley Mooy nel ruolo di Pooja Naberrie
James Rowland nel ruolo di Wookie
Jason MacPhee nel ruolo di Guardia di Naboo
Jay Laga'aia nel ruolo di Capitano Typho
Jeremy Bulloch nel ruolo di Capitano Colton
Jett Lucas nel ruolo di Zett Jukassa
Josh Canning nel ruolo di Cavaliere Jedi
Julian Khazzouh nel ruolo di Wookie
Katie Lucas nel ruolo di Chi Eekway
Kee Chan nel ruolo di Senatore Malé-Dee
Keira Wingate nel ruolo di Ryoo Naberrie
Kenji Oates nel ruolo di Saesee Tiin
Kristy Wright nel ruolo di Moteé
Lawrence Foster nel ruolo di Guardia del Senato
Lily Nyamwasa nel ruolo di Stass Allie
Lisa Shaunessy nel ruolo di Senatore
Malcolm Eager nel ruolo di Ufficiale di Naboo
Marty Wetherill nel ruolo di Magistrato Passel Argente
Mary Oyaya nel ruolo di Luminara Unduli
Matt Rowan nel ruolo di Senatore Orn Free Taa
Matt Sloan nel ruolo di Plo Koon
Michael Kingma nel ruolo di Wookie
Mimi Daraphet nel ruolo di Bultar Swan
Mousy McCallum nel ruolo di Bene, Padawan Jedi
Nalini Krishan nel ruolo di Barriss Offee
Nick Gillard nel ruolo di Cin Drallig
Olive Levi nel ruolo di Senatore Fema Baab
Oliver Ford Davies nel ruolo di Governatore Sio Bibble
Orli Shoshan nel ruolo di Shaak Ti
Paul Davies (III) nel ruolo di Senatore
Paul Nicholson nel ruolo di Senatore Po Nudo
Paul Spence nel ruolo di Senatore Ask Aak
Peter Jackson (II) nel ruolo di Guardia del Senato
Rebecca Jackson Mendoza nel ruolo di Regina di Alderaan
Rena Owen nel ruolo di Senatore Nee Alavar
Robert Cope nel ruolo di Wookie
Rohan Nichol nel ruolo di Capitano Antilles
Sandi Finlay nel ruolo di Sly Moore
Sandy Thompson nel ruolo di Rune Haako
Steven Foy nel ruolo di Wookie
Temuera Morrison nel ruolo di Comandante Cody
Trisha Noble nel ruolo di Jobal Naberrie
Tux Akindoyeni nel ruolo di Agen Kolar
Warren Owens nel ruolo di Senatore Fang Zar
Wayne Pygram nel ruolo di Governatore Tarkin
 

SOGGETTO

Lucas, George
 

SCENEGGIATORE

Lucas, George
 

MUSICHE

Williams, John
 
 

SCENOGRAFIA

Bocquet, Gavin
 

COSTUMISTA

Biggar, Trisha

TRAMA

Sono passati tre anni dall'inizio della Guerra dei Cloni. Buona parte dei capi Separatisti sono stati uccisi e catturati. All'appello mancano però il generale Grievous e il Conte Dooku. Obi-Wan Kenobi viene così incaricato di andare alla ricerca dei due per catturarli. Nel frattempo, il cancelliere Palpatine acquisisce sempre maggior potere fino a prendere in mano il comando di quello che diventerà l'Impero Galattico. Questo grazie anche all'aiuto di Anakin Skywalker, che decide di passare completamente al lato oscuro della forza, rinnegando anche l'amore per Padme che è, segretamente, in dolce attesa...

CRITICA

"La coerenza del nuovo episodio col progetto complessivo (narrativo, formale, simbolico) della saga salta agli occhi: anche se in parecchi hanno sottolineato l'aspetto più dark di questo a fronte dei precedenti, con relative ricadute censorie. Bisogna dire, tuttavia, che la sfumatina di nero riguarda l'aspetto 'diegetico' del film: i fatti narrati, insomma, non il modo di narrarli. Quando Anakin Skywalker va a sterminare gli apprendisti Jedi, per intenderci, fa gli occhi del cattivo e impugna la spada-laser; però - pietosa reticenza - un taglio di montaggio interviene prontamente a risparmiarci la visione della strage degli innocenti. Al contrario, è lunghissimo il duello finale tra Obi-Wan e il Cavaliere Jedi ormai adepto del Male. Il popolo degli appassionati sarà contento dell'ultimo atto. Come nelle degustazioni più ricercate, Lucas ha riservato il meglio per la fine." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 20 maggio 2005) "E' il sesto e ultimo film della saga di George Lucas iniziata nel 1977 e non ancora finita: stanno lavorando a versioni in 3D di ciascun film e a una versione televisiva composta da 30 episodi di 30 minuti ciascuno, in parte dedicati a personaggi minori. Ne 'La vendetta dei Sith' massime novità: il Male sconfigge il Bene e vince, la repubblica si trasforma in un impero guidato da un capo autoritario, il film è interamente d'azione, composta da duelli alla spada-laser su mari di fuoco, di scontri umani e non umani. Di draghi, lucertoloni e piccoli animali con proboscide, di mezzi corazzati e aspre montagne. Divertente." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 20 maggio 2005) "Alla luce delle dichiarazioni anti-Bush del regista, liberi tutti di dare alla sua mitografia un segno militante. Ma 'Star Wars' non sarebbe un film made in Usa se non lanciasse il suo messaggio accattivante, vivido e fragoroso. (...) Ma ciò che colpisce in prima battuta, è che un successo planetario di tali dimensioni sia impregnato di un pessimismo apocalittico. Sui personaggi che stanno sulla scena della politica e delle istituzioni, ma anche sui tanti fra noi pronti per denaro o sete di potere a partecipare alla svendita delle libertà. E se pensiamo che George Lucas ha ambientato le sue guerre stellari in una civiltà avanzatissima e scomparsa autodistruggendosi ('Star Wars' non lo dice, lo suggerisce), il mito suona come un campanello d'allarme. Come non provare un brivido di fronte alla didascalia iniziale che recita: 'Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana'?" (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 20 maggio 2005)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica