She-Devil - Lei, il diavolo1989

SCHEDA FILM

She-Devil - Lei, il diavolo

Anno: 1989 Durata: 102 Origine: USA Colore: C

Genere:GROTTESCO

Regia:Susan Seidelman

Specifiche tecniche:PANORAMA, PANAFLEX

Tratto da:romanzo "The Life and Loves of a She-Devil" di Fay Weldon

Produzione:ORION PICTURES

Distribuzione:CDI (1990) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO (FILMANIA)

ATTORI

Meryl Streep nel ruolo di Mary Fisher
Roseanne Barr nel ruolo di Ruth Patchett
Ed Begley Jr. nel ruolo di Bob Patchett
Linda Hunt nel ruolo di Hooper
Sylvia Miles nel ruolo di Signora Fisher
Elisebeth Peters nel ruolo di Nicolette Patchett
Bryan Larkin nel ruolo di Andy Patchett
A Martinez nel ruolo di Garcia
Maria Pitillo nel ruolo di Olivia Honey
Mary Louise Wilson nel ruolo di Sig.ra Trumper
Susan Willis nel ruolo di Ute
Jack Gilpin nel ruolo di Larry
Robin Leach nel ruolo di Se stesso
Nitchie Barrett nel ruolo di Segretaria di Bob
 

SOGGETTO

Weldon, Fay
 
 

MUSICHE

Shore, Howard
 

MONTAGGIO

McKay, Craig
 

SCENOGRAFIA

Loquasto, Santo
 

COSTUMISTA

Wolsky, Albert
 

EFFETTI

Brink, Connie

TRAMA

Ruth Patchett, una inetta e corpulenta casalinga quarantenne con una gigantesca verruca sul labbro superiore, sposata con Bob, un ambizioso commercialista, e madre di due figli, Andy e Nicolette, conduce una scialba esistenza in una casa nella periferia di New York. Durante un ricevimento, Ruth maldestramente rovescia il suo cocktail sul vestito di Mary Fisher, una affascinante autrice di pruriginosi romanzi e cliente di suo marto, e Bob approfitta dell'opportunità per accompagnare a casa la donna, che lo ricompensa con una notte di frenetico amore. Offesa per questo tradimento, Ruth prima dà fuoco al focolare domestico, poi porta i due figli a casa della Fisher e li lascia lì. Quindi si fa assumere come infermiera nell'ospizio per agiate signore anziane in cui è ricoverata la madre di Mary, e ne sconvolge i metodi terapeutici, propinando vitamine alle vecchiette e organizzando partite di calcio. Alla fine Ruth abbandona la clinica insieme alla Hooper, un'infermiera nana che l'ha presa a ben volere, ma non prima di aver rimesso in sesto e in libertà la signora Fisher madre, che piomba in casa di Mary per installarvisi e farsi intervistare con delicatissime rivelazioni sul conto della scrittrice. Sempre energica e fertile di idee, Ruth apre, grazie ai risparmi dell'amica, un ufficio di avviamento al lavoro per donne sole e represse, che diventa frequentatissimo. Ne sceglie una di queste, giovanissima, e riesce a sistemarla come segretaria nell'ufficio del marito per sedurlo. Ma i problemi per Bob sono appena iniziati...

CRITICA

"La storia è raccontata più che bene e si avvale della prestazione eccezionale di una Streep in gran forma". ("Segnalazioni Cinematografiche", vol. 108)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica