SCHEDA FILM

Sesso e volentieri

Anno: 1982 Durata: 99 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Dino Risi

Specifiche tecniche:PANORAMICO

Tratto da:-

Produzione:PIO ANGELETTI E ADRIANO DE MICHELI PER INTERNATIONAL DEAN FILM, FULVIO LUCISANO PER ITALIAN INTERNATIONAL FILM

Distribuzione:DLF - DOMOVIDEO, SKORPION ENTERTAINMENT

 

MUSICHE

Bongusto, Fred
 

MONTAGGIO

Gallitti, Alberto
 

SCENOGRAFIA

Mangano, Giuseppe
 

COSTUMISTA

Sabatelli, Luca

TRAMA

"La principessa e il cameriere": dopo essere riuscito a raggiungere una bellissima principessa, il cameriere viene continuamente disturbato nelle sue prestazioni amorose dalle guardie del corpo della stessa. "Lady Jane": durante la cena in un ristorante, soffrendo di petomania, la moglie d'un ministro provoca imbarazzanti situazioni. Un suo corteggiatore cercerà di toglierla dai guai. "Domenica in": molti telespettatori, tra i quali una giovane coppia, restano "incatenati" con le mani sopra la testa da un mago a causa di una mancanza di corrente che impedisce la liberazione. Poi si vendicano sul mago. "Il macho": un giovanotto corteggia il marito d'una giovane signora; egli scopre, suo malgrado, di non essere disinteressato al caso. "La nuova Marisa": una giovane vedova va ad abitare nell'appartamento lasciato libero da una donna squillo. Dopo le prime reazioni, accetta ben volentieri di sostituirla nel lavoro. "Radio taxi": una centralinista telefonica usa l'accento professionale nel parlare anche con il marito, che, disperato, si suicida. "Rasoio all'antica": un cliente corre pericolo di rimetterci la gola, servito da un barbiere geloso che s'infuria con l'amante. "Armanda e il violinista": Giacomo, impenitente dongiovanni, finge di essere un povero suonatore di violino per raggiungere nuovamente una sua antica amante. E ci riesce. "L'avventura": uno sconosciuto circuisce una giovane donna, che all'inizio non cede, ma poi capitola. "Luna di miele": in un lussuoso albergo, una giovane coppia è circuita da un sedicente sceicco arabo, che sfrutta la dabbenaggine dei due colombi.

CRITICA

"Tanti, tanti raccontini come s'usava una volta e come Risi sapeva raccontare una volta. Adesso non più. Restano la superficialità, la volgarità, l'approssimazione, l'ovvietà degli spunti e della realizzazione, spesso e volentieri." (Segnocinema)

Trova Cinema

Box office
dal 19 al 22 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica