Senza lasciare traccia2016

SCHEDA FILM

Senza lasciare traccia

Anno: 2016 Durata: 93 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:Gianclaudio Cappai

Specifiche tecniche:SUPER 16MM, DCP (1:2.39)

Tratto da:-

Produzione:MASSIMO RUGGINI, LEA TAFURI, GIANCLAUDIO CAPPAI PER HIRAFILM

Distribuzione:HIRAFILM E IL MONELLO FILM

ATTORI

Michele Riondino nel ruolo di Bruno
Valentina Cervi nel ruolo di Elena
Elena Radonicich nel ruolo di Vera
Vitaliano Trevisan nel ruolo di Giulio
Giordano De Plano nel ruolo di Fuochista
Fabrizio Ferracane nel ruolo di Ufficiale giudiziario
Luciano Curreli nel ruolo di Proprietario canile
Stefano Scherini
 
 

MUSICHE

Teardo, Teho
 

MONTAGGIO

Doglione, Alessio
 

SCENOGRAFIA

Bertozzi, Alessandro
 

COSTUMISTA

Cianci, Sandra
 

EFFETTI

Cosmi, Ercole

TRAMA

Bruno ha cercato di dimenticare un passato di cui porta i segni sulla pelle e dentro di sé, nella malattia che lo consuma lentamente: di quel passato non ha mai parlato con nessuno, neanche con la sua compagna. Fino a quando Bruno non ha l'occasione di tornare nel luogo dove tutto è cominciato: una fornace ormai abbandonata, diventata il rifugio di un uomo e della figlia. Nessuno dei due riconosce quell'intruso, né immagina le sue intenzioni. Per guarire, Bruno deve trovare un colpevole, guardare in faccia l'origine del suo male. Cercare tracce, cancellarle, per tentare di fermare l'intruso che è in lui.

CRITICA

"L'esordio in lungo del cagliaritano Cappai è un dramma ambizioso e ricco di mistero. Girato realmente in una fornace del lodigiano, accorpa il simbolismo degli archetipi alla base del racconto alla muscolarità di una regia già precisa e che non deve 'chiedere scusa' a nessuno." (Anna Maria Pasetti, 'Il Fatto Quotidiano', 21 aprile 2016) "Thriller ad alto tasso simbolico, opera prima di un regista coraggioso (...) se non altro per la scelta di esordire in un genere che in Italia funziona di rado. Cast di ottimi, giovani professionisti fra i quali si intrufola, con forza, il 'non attore' Trevisan, scrittore già visto in 'Primo amore' di Garrone." ('L'Unità', 14 aprile 2016) "Noir d'atmosfera e dramma esistenziale, ma soprattutto opera d'esordio dal grande fascino visivo." (Rosario Sparti, 'Il Mucchio', Aprile 2016) "Notevole sorpresa questo 'Senza lasciare traccia', esordio nel lungometraggio di Gianclaudio Cappai. Mostruosità, sofferenza e vendetta sono soprattutto interiori, perché la resa dei conti del protagonista è prima di tutto con se stesso. Da qui la scelta di Cappai, saggia ed esteticamente interessante, di costruire un thriller d'atmosfera, dove il motivo del fuoco entra sopra e sotto la pelle." (Mauro Gervasini, 'Film Tv', 14 Aprile 2016) "Sorprendente esordio nel lungometraggio di Gianclaudio Cappai, che dirige in modo robusto, supportato da suggestive location (L'infernale fornace) e dall'interpretazione sofferta di Riondino, che si insinua nella casa abitata da padre e figlia in modo subdolo e pianificato. Gli accenni pedofili del fuochista e la spietata vendetta di Bruno, prima della redenzione, fanno del film qualcosa che si vede raramente nell'indi italiano." (Davide Comotti, 'Nocturno Cinema', Maggio 2016)

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica