Rebus per un assassinio1979

SCHEDA FILM

Rebus per un assassinio

Anno: 1979 Durata: 85 Origine: USA Colore: C

Genere:FANTAPOLITICO

Regia:William Richert

Specifiche tecniche:SCOPE

Tratto da:libro di Richard Condon

Produzione:DANIEL H. BLATT, FRED C. CARUSO PER WINTER GOLD PRODUCTIONS

Distribuzione:CINERIZ (1980) - DOMOVIDEO, GENERAL VIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

ATTORI

Jeff Bridges nel ruolo di Nick Kegan
John Huston nel ruolo di Papà Kegan
Anthony Perkins nel ruolo di John Cerruti
Eli Wallach nel ruolo di Joe Diamond
Sterling Hayden nel ruolo di Z.K. Dawson
Dorothy Malone nel ruolo di Emma Kegan
Tomas Milian nel ruolo di Frank Mayo
Belinda Bauer nel ruolo di Yvette Malone
Toshirô Mifune nel ruolo di Keith
Richard Boone nel ruolo di Keifitz
David Spielberg nel ruolo di Miles Garner
Brad Dexter nel ruolo di Capitano Heller
Michael Thoma nel ruolo di Ray Doty
Ed Madsen nel ruolo di Il secondo Capitano Heller
Irving Selbst nel ruolo di Irving Mentor
Chris Soldo nel ruolo di Jeffreys
Joe Spinell nel ruolo di Arthur Fletcher
Kyle Morris nel ruolo di John Kullers
Elizabeth Taylor nel ruolo di Lola Comante (non accreditata)
 

SOGGETTO

Condon, Richard
 

SCENEGGIATORE

Richert, William
 

MUSICHE

Jarre, Maurice
 

MONTAGGIO

Bretherton, David
 

SCENOGRAFIA

Boyle, Robert F.
 

COSTUMISTA

De Mora, Robert

TRAMA

Nel 1960 Tim Keegan, presidente degli Stati Uniti, viene ucciso da uno o più assassini a Philadelphia. Diciannove anni più tardi, quando uno dei presunti colpevoli è stato assicurato alla giustizia e misteriosamente assassinato e quando ormai il caso sembra chiuso per tutti, il fratello dell'ucciso, Nick, viene invitato da una pseudo-giornalista, Ivette Malone, a far luce sul caso. Nick si mette all'opera, ma trova soltanto porte chiuse. Persino di Ivette, nessuno ha mai sentito parlare. Forse c'è una verità troppo grande per essere scoperta...

CRITICA

"Il film possiede due qualità vistosissime: una ricchissima fotografia e una accolita di interpreti di altissimo livello (alcuni impegnati in rapidissime e mute comparse, come quella della Liz Taylor). Ci si domanda, però, se non si tratti di un autentico sperpero di mezzi. Impostata sulla vicenda della famiglia Kennedy e sull'assassinio di John Fitzgerald Kennedy, questa pellicola trascorre abbastanza confusa nella narrazione e senza dire nulla di quanto già si sappia sull'assassinio di Dallas. Come il suo protagonista Nick Kegan, il film finisce per girare a vuoto, sino a toccare gli estremi della pura e semplice fantapolitica. Naturalmente la denuncia dei crimini cui possono giungere gli interessi degli industriali e dei politici quando si congiungono, è il tema lapalissiano dell'opera. Ma è troppo poco per giustificarla", ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 89, 1980).

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica