Manhattan1979

SCHEDA FILM

Manhattan

Anno: 1979 Durata: 96 Origine: USA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO

Regia:Woody Allen

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION

Tratto da:-

Produzione:JACK ROLLINS E CHARLES H. JOFFE PRODUCTIONS

Distribuzione:UNITED ARTISTS EUROPA; IL CINEMA RITROVATO-CINETECA DI BOLOGNA (2017) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI) - DVD: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2002), (2008)

ATTORI

Woody Allen nel ruolo di Isaac Davis
Diane Keaton nel ruolo di Mary Wilkie
Michael Murphy nel ruolo di Yale Pollack
Mariel Hemingway nel ruolo di Tracy
Meryl Streep nel ruolo di Jill Davis
Anne Byrne nel ruolo di Emily
Michael O'Donoghue nel ruolo di Dennis
Karen Ludwig nel ruolo di Connie
Victor Truro nel ruolo di Invitato al cocktail
Tisa Farrow nel ruolo di Invitata al cocktail
Bella Abzug nel ruolo di Invitata d'onore
Helen Hanft nel ruolo di Invitato al cocktail
Gary Weis nel ruolo di Regista televisivo
Kenny Vance nel ruolo di Produttore televisivo
Charles Levin nel ruolo di Attore televisivo
Karen Allen nel ruolo di Attrice televisiva
David Rasche nel ruolo di Attore televisivo
Damion Scheller nel ruolo di Willie Davis
Wallace Shawn nel ruolo di Jeremiah
Mark Linn-Baker nel ruolo di Attore scespiriano Mark Linn Baker
Frances Conroy nel ruolo di Attrice scespiriana
Bill Anthony nel ruolo di Proprietario della porsche
John Doumanian nel ruolo di Proprietario della porsche
Raymond Serra nel ruolo di Cameriere nella pizzeria Ray Serra
 
 

MONTAGGIO

Morse, Susan E.
 

SCENOGRAFIA

Bourne, Mel
 

COSTUMISTA

Wolsky, Albert

TRAMA

Isaac Davis, 42 anni, autore di testi televisivi, vive con la liceale 17enne Tracy, che è affascinata dalla sua cultura. Isaac, che ha divorziato dalla prima moglie ed è stato lasciato dalla seconda, ha paura che il legame con la studentessa lo renda ridicolo e la spinge ad andare a Londra anche perché vuole frequentare Mary, una ragazza che ha conosciuto tramite il suo amico Yale. Quando Tracy si deciderà finalmente a partire, però, Isaac cercherà, invece, di trattenerla.

CRITICA

"Scampoli di situazioni, storie narrate per frasi brevi, intelligenza in pillole dispensata ai personaggi prediletti, sul fondale di una New York a cui Woody Allen, tramite le musiche di Gershwin, dispiega un persistente canto d'amore. 'Manhattan' cela il trepido cinismo di un autore che qualche volta si abbiglia da filosofo, qualche altra da sociologo, ma alla fine tiene a farsi passare per un fallimentare 'playboy' (...). Girato in uno splendente bianco e nero dal grande operatore Gordon Willis, 'Manhattan' è costruito su misura per i testi e le battute di Woody Allen, i personaggi sono pretesti simpatici che l'autore schizza perché li dà già per conosciuti, e su cui scarica delle considerazioni di una comicità sottile, che entra nella pelle, sollecitando un inconsueto godimento intellettuale. Dimenticata, sembra, l'incursione nel drammatico di 'Interiors', Woody ha ormai eletto se stesso a centro dei suoi film, si adula e si liscia salvo riservarsi anche la mortificante stoccata finale." (Alfio Cantelli, 'Il Giornale')

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica