L'oro di Abramo1989

SCHEDA FILM

L'oro di Abramo

Anno: 1989 Durata: 160 Origine: GERMANIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Jorg Graeser

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ADANOS FILM - AVISTA FILM

Distribuzione:ACADEMY - RCS FILMS&TV

ATTORI

Hanna Schygulla nel ruolo di Barbara 'Brbel' Hunzinger
Gnther Maria Halmer nel ruolo di Karl Lechner
Daniela Schtz nel ruolo di Annamirl Hunzinger
Robert Dietl nel ruolo di Huntziger
Maria Singer nel ruolo di Madre di Lechner
Karl Friedrich nel ruolo di Sindaco Probst
Otto Tausig nel ruolo di Prete
Christiane Blumhoff nel ruolo di Cuoca
Harry Tschner nel ruolo di Poliziotto
Johanna Bittenbinder nel ruolo di Commerciante
Sepp Schauer nel ruolo di Poliziotto
Toni Gierl nel ruolo di Cuoca
 

SOGGETTO

Graser, Jrg
 

SCENEGGIATORE

Graser, Jrg
 

MONTAGGIO

Borsche, Helga
 

COSTUMISTA

Kray, Petra

TRAMA

Il ritrovamento di un baule pieno di denti d'oro estratti dalle vittime dell'Olocausto riveler terribili segreti cambiando per sempre la vita di Abramo, dei suoi familiari e degli altri abitanti di un sonnolento villaggio in Baviera.

CRITICA

"Il soggetto tratto da una storia realmente accaduta, riferita da Anna Rosmus - personaggio reale cui ispirato il film di Michael Veerhoven 'L'enfant terrible'. Non si tratta del solito copione sul dramma dell'olocausto e la Germania del Terzo Reich, ma di un tentativo lucido e sofferto di riappropriarsi della propria storia, vista questa volta con l'occhio di chi appartiene alla discendenza dei colpevoli. Graser si lascia andare forse qua e l ad accenti nostalgici, ma non smette mai di premere sul punto nevralgico. Anzi, costruisce tutto il film attorno a questo nodo senza lasciarlo presagire, tant' che quando il dramma esplode l'amor fati si scioglie in un disagio amaro, un dolore profondo che rimane per giustamente distante dal clamore dell'indignazione. Quando i colpevoli si trovano calati d'improvviso nei panni delle vittime, allora si scuotono di dosso l'indifferenza. Mentre l'amore innocente ancora una volta ucciso dal vecchio e sopito odio. Graser affronta il ritorno del rimosso senza retorica, impiantandolo su musiche di Bach, Dvorak, Strauss e Vivaldi." (Monica Repetto, 'Paese Sera', 11 Febbraio 1993)

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni pi belli  1.196.456
    Gli anni pi belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica