Lolo - Gi? le mani da mia madre2015

SCHEDA FILM

Lolo - Giù le mani da mia madre

Anno: 2015 Durata: 99 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Julie Delpy

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:THE FILM, FRANCE 2 CINEMA, MARS FILMS, WILD BUNCH, TEMPÊTE SOUS UN CRÂNE PRODUCTIONS

Distribuzione:M2 PICTURES (2016)

ATTORI

Julie Delpy nel ruolo di Violette
Dany Boon nel ruolo di Jean-René
Vincent Lacoste nel ruolo di Lolo
Karin Viard nel ruolo di Ariane
Antoine Lounguine nel ruolo di Lulu
Christophe Vandevelde nel ruolo di Gérard
Elise Larnicol nel ruolo di Elisabeth
Christophe Canard nel ruolo di Patrick
Nicolas Wanczycki nel ruolo di Medico
Rudy Milstein nel ruolo di Paco
Didier Duverger nel ruolo di Dutertre
Xavier Alcan nel ruolo di Dufour
Fabienne Galula nel ruolo di Negoziante Biarritz
Juliette Lamet nel ruolo di Annabelle
René-Alban Fleury nel ruolo di Film Credito Rurale
Alexandra Oppo nel ruolo di Modella slovacca
Jessica Cressy nel ruolo di Modella slovacca
Hea Deville nel ruolo di Modella Bastille
Katell Le Npirjos nel ruolo di Katell
China Moses nel ruolo di Make-up artist Kabuki
Pierre Thoretton nel ruolo di Giornalista Galleria
Dominique Charmet nel ruolo di Passeggero in treno
Hélène Delpy nel ruolo di Giornalista in ospedale
Nicolas Ronchi nel ruolo di Giornalista in ospedale
Alan Corno nel ruolo di Poliziotto
Pierre-Yves Gayraud nel ruolo di Agente Unità Criminale Finanziaria
Zoé Marchal nel ruolo di Sabine
Karl Lagerfeld nel ruolo di Se stesso
Frédéric Beigbeder nel ruolo di Se stesso
Ramzy Bedia nel ruolo di Uomo con l'Aston Martin
Georges Corraface nel ruolo di Sakis
Bertrand Burgalat nel ruolo di Medico
Michael Darmon nel ruolo di Giornalista Itélé
Julie Tristant nel ruolo di Julie
 
 
 

MONTAGGIO

Bruant, Virginie
 

SCENOGRAFIA

Duplay, Emmanuelle
 

TRAMA

Durante una vacanza in compagnia di un'amica a Biarritz, Violette, sofisticata parigina che lavora nel mondo della moda, incontra l'uomo della sua vita: Jean-René, un modesto tecnico informatico, divorziato da poco. Tra i due nasce una bella storia d'amore, ma al rientro a casa però, dovranno fare i conti con diversi problemi: un differente stile di vita e soprattutto Lolo, il tirannico quanto geniale 19enne figlio di Violette che farà di tutto per mantenere il proprio posto di favorito nel cuore dell'amatissima madre...

CRITICA

"Attrice per Kieslowski e per una bella trilogia di Linklater ('Prima dell'alba', ecc.), Julie Delpy ha già diretto diversi lungometraggi in proprio. Con 'Lolo - Giù le mani da mia madre' sceglie di parafrasare in chiave di commedia un soggetto edipico che ad alcuni potrà ricordare un fortunato film francese di qualche anno fa 'Tanguy', non un capolavoro ma seminale per i rapporti parentali del nuovo millennio. (...) Qualche volta si sorride; però le situazioni sono da barzelletta e irritano un po' i dialoghi sessuali volgarotti (snob al contrario) tra le amiche. Simpatica come sempre la presenza di Deny 'Giù al nord' Boon." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 8 settembre 2016) "Piacerà perché se il tema non è propriamente nuovo, gli attori sono strepitosi e strepitosamente francesi." (Giorgio Carbone, 'Libero', 1 settembre 2016)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica