Lo squalo1975

SCHEDA FILM

Lo squalo

Anno: 1975 Durata: 125 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Steven Spielberg

Specifiche tecniche:CINESCOPE, TECHNICOLOR

Tratto da:romanzo omonimo di Peter Benchley

Produzione:RICHARD D. ZANUCK E DAVID BROWN PER ZANUCK/BROWN PRODUCTIONS, UNIVERSAL

Distribuzione:CIC - CIC VIDEO, DE AGOSTINI (IL GRANDE CINEMA DEL TERRORE) - LASERDISC: VIVIVIDEO - BLU-RAY: UNIVERSAL PICTURES H.E. (2012)

ATTORI

Roy Scheider nel ruolo di Martin Brody, capo della Polizia
Robert Shaw nel ruolo di Quint
Richard Dreyfuss nel ruolo di Matt Hooper
Lorraine Gary nel ruolo di Ellen Brody
Murray Hamilton nel ruolo di Larry Vaughn
Carl Gottlieb nel ruolo di Ben Meadows
Jeffrey Kramer nel ruolo di Hendricks Jeffrey C. Kramer
Susan Blacklinie nel ruolo di Chrissie Watkins
Jonathan Filley nel ruolo di Cassidy
Ted Grossman nel ruolo di Vittima
Chris Rebello nel ruolo di Michael Brody
Jay Mello nel ruolo di Sean Brody
Jeffrey Voorhees nel ruolo di Alex Kintner
Lee Fierro nel ruolo di Signora Kintner
Craig Kingsbury nel ruolo di Ben Gardner
Peter Benchley nel ruolo di L'intervistatore
 

SOGGETTO

Benchley, Peter
 
 

MUSICHE

Williams, John
 

MONTAGGIO

Fields, Verna
 

SCENOGRAFIA

Alves, Joe
 

TRAMA

Amity è una cittadina che vive di turismo balneare, situata su di un'isola californiana del Pacifico. Una sera, nel corso di una festa sulla spiaggia, una ragazza, Christine, si avventura in mare e viene dilaniata da uno squalo. Lo sceriffo Martin Brody vorrebbe chiudere le spiagge ma il sindaco, preoccupato per i proventi della comunità, tergiversa. Quando il mostro marino miete la seconda vittima e le spiagge sono vengono invase da una folla attratta dalla morbosità, Martin ingaggia l'anziano pescatore Quint e con la sua barca si mette alla caccia del pescecane: il terzetto viene completato da Matt Hooper, un esperto inviato dall'Istituto Oceanografico, l'unico ad avere compreso che si tratta di un "solitario" che, allettato dalle prime prede, ha stabilito nella baia il suo territorio. La lunga e drammatica lotta si conclude con la morte di Quint, la sconfitta tecnica di Hooper e la vittoria di Martin.

CRITICA

"Il primo colpo grosso del ventisettenne Spielberg. Criticabile finché si vuole, è un thriller marino sostenuto da una magistrale senso della 'suspence', almeno fin quando il mostro è invisibile. Belle rapide nuotate". ("Telesette") "Uno dei più grandi successi diretti da Spielberg. Erroneamente confuso per una baracconata catastrofica il film è una eccezionale prova virtuosistica e un dichiarato omaggio a 'Moby Dick' di Melville." ("Teletutto") "Uno dei maggiori successi di Spielberg. A ben considerarlo, poi, il film è meno superficiale di quanto sembri: lo squalo simboleggia i tanti pericoli quotidiani e l'atmosfera angosciosa è la stessa che spesso caratterizza la vita moderna." ("Famiglia tv")

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica