Letters to Juliet2010

SCHEDA FILM

Letters to Juliet

Anno: 2010 Durata: 105 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO

Regia:Gary Winick

Specifiche tecniche:-

Tratto da:liberamente ispirato al libro "Lettere a Giulietta" di Lise e Ceil Friedman (ed. TEA)

Produzione:ELLEN BARKIN, MARK CANTON, ERIC FEIG, CAROLINE KAPLAN, PATRICK WACHSBERGER PER APPLEHEAD PICTURES, SUMMIT ENTERTAINMENT

Distribuzione:EAGLE PICTURES

ATTORI

Amanda Seyfried nel ruolo di Sophie
Vanessa Redgrave nel ruolo di Claire
Christopher Egan nel ruolo di Charlie
Gael García Bernal nel ruolo di Victor
Franco Nero nel ruolo di Lorenzo Bartolini
Luisa Ranieri nel ruolo di Isabella
Marina Massironi nel ruolo di Francesca
Milena Vukotic nel ruolo di Maria
Luisa De Santis nel ruolo di Angelina
Daniel Baldock nel ruolo di Lorenzo jr.
Marcia DeBonis nel ruolo di Lorraine
Lidia Biondi nel ruolo di Donatella
Paolo Arvedi nel ruolo di Signor Ricci
Giordano Formenti nel ruolo di Viticoltore
Ivana Lotito nel ruolo di Ragazza
Ashley Lilley nel ruolo di Patricia
Dario Conti nel ruolo di Formaggiaio
Oliver Platt nel ruolo di Bobby (non accreditato)
Adriano Guerri nel ruolo di Lorenzo cameriere
Angelo Infanti nel ruolo di Lorenzo giocatore di scacchi
Benito Deotto nel ruolo di Lorenzo alla Casa del Popolo
Elio Veller nel ruolo di Lorenzo droghiere
Fabio Testi nel ruolo di Conte Lorenzo
Giacomo Piperno nel ruolo di Lorenzo sul lago
Marcello Catania nel ruolo di Lorenzo 'prenditelo'
Remo Remotti nel ruolo di Lorenzo contadino
Sandro Dori nel ruolo di Lorenzo sacerdote
Sara Armentano nel ruolo di Infermiera
Silvana Bosi nel ruolo di Moglie di Lorenzo 'prenditelo'
 

SCENEGGIATORE

Rivera, Jose
Sullivan, Tim
 

MUSICHE

Guerra, Andrea
 

MONTAGGIO

Pankow, Bill
 

SCENOGRAFIA

Wurtzel, Stuart
 

COSTUMISTA

Ercole, Nicoletta

TRAMA

L'aspirante giornalista Sophie Hall si troverà coinvolta in un'appassionata storia d'amore del passato dopo aver ritrovato una lettera scritta cinquanta anni prima e lasciata nel muro del celebre cortile di Giulietta Capuleti a Verona. Insieme a Claire Smith, autrice della missiva, e al nipote di lei Charlie, Sophie partirà per un viaggio on the road in Italia alla ricerca dell'antico amore perduto. L'avventura si rivelerà per lei anche un'occasione di rivedere la sua stessa situazione sentimentale.

CRITICA

"'Letters to Juliet', commedia drammatica imbottita di tutti gli stereotipi turistico alimentari sul Belpaese che credevamo ormai caduti in disuso. Inclusa la tarantella (sic) sullo sfondo del paesaggio veneto. Dove si apprende anche che è possibile raggiungere la casa di Giulietta, nel centro storico di Verona, in automobile e senza incorrere in nessuna multa." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 28 agosto 2010) "Piacerà agli americani (forse). Di sicuro alle agenzie turistiche che vogliono vendere le bellezze di Verona e della campagna senese. Pacchetto unico, per le spettatrici che durante il film hanno pianto tanto. (...) Quando un Lorenzo Bartolini dopo l'altro, sparsi per la Toscana, si rivelano sbagliati. Quando la ricerca sta per essere abbandonata, e sbuca il Bartolini giusto, alias Franco Nero (doppia lacrima per le spettatrici abbastanza grandi per ricordare che i due ebbero una storia e un figlio negli anni 60, con ritorno di fiamma e matrimonio nel 2006). Quando anche Amanda Seyfried trova il vero amore, liquidando il fidanzato Gael García Bernal che ha occhio solo per le aste dei vini a Livorno, le fiere del tartufo, la ricetta - tipicamente veronese - delle orecchiette con il pangrattato." (Mariarosa Mancuso, 'Il Foglio', 28 agosto 2010) "Più ridicola che romantica commediola sentimentale made in Usa, ma ambientata nell'Italia dei mandolini. (...) Soffritto di tenerume e turismo da depliant per chi non è potuto andare in vacanza." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 27 agosto 2010)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica