La famiglia Addams 21993

SCHEDA FILM

La famiglia Addams 2

Anno: 1993 Durata: 95 Origine: USA Colore: C

Genere:GROTTESCO

Regia:Barry Sonnenfeld

Specifiche tecniche:35 MM, PANORAMICA - DE LUXE

Tratto da:basato sui personaggi creati da Charles Addams per il "New Yorker" dal 1933

Produzione:SCOTT RUDIN

Distribuzione:UIP (1994) - CIC VIDEO - LASERDISC: PIONEER ELECTRONICS

ATTORI

Anjelica Huston nel ruolo di Morticia Addams
Raul Julia nel ruolo di Gomez Addams
Christopher Lloyd nel ruolo di Fester Addams
Christina Ricci nel ruolo di Mercoledì Addams
Joan Cusack nel ruolo di Debbie Jelinsky
Carol Kane nel ruolo di Granny
Jimmy Workman nel ruolo di Pugsley Addams
Kaitlyn Hooper nel ruolo di Pubert
Kristin Hooper nel ruolo di Pubert
Carel Struycken nel ruolo di Lurch
David Krumholtz nel ruolo di Joel Glicker
Christopher Hart nel ruolo di Cosa
Dana Ivey nel ruolo di Margaret Addams
Peter MacNicol nel ruolo di Gary Granger
Christine Baranski nel ruolo di Becky Martin-Granger
Peter Graves nel ruolo di Ospite
 

SOGGETTO

Addams, Charles
 

SCENEGGIATORE

Rudnick, Paul
 

MUSICHE

Shaiman, Marc
 

SCENOGRAFIA

Adam, Ken
 

COSTUMISTA

Aldredge, Theoni V.

TRAMA

Entusiasti di tutto ciò che è macabro gli stravaganti e innamorati coniugi Gomez e Morticia Addams vivono nel loro sinistro maniero coi due figlioletti, la nonna Granny, il cadaverico zio Fester, il domestico Lurch e una "mano" indipendente e tuttofare. Gomez e Morticia alla nascita di Pubert decidono di assumere una tata. I due figli Mercoledì e Pugsley, ne sono gelosi e le inventano tutte per eliminare il neonato. Nello stesso tempo Mercoledì sorveglia Debbie Jelinsky, la tata, perché dietro la sua maschera affettuosa avverte una curiosità per le faccende della famiglia. Debbie si è introdotta nella famiglia Addams perché a conoscenza delle immense ricchezze celate nei sotterranei delle quali intende impadronirsi: siccome apparterrebbero al fratello maggiore di Gomez, lo spettrale Fester, lo circuisce fino a sposarlo. Poi, con il pretesto della sicurezza del piccolo Pubert, riesce a far mandare in un campeggio i due ragazzi per aver via libera ai suoi piani...

CRITICA

"Spiritosa ma ancora un po' asmatica seconda puntata della macabra e sfigatissima combriccola presa a modello per oltre mezzo secolo prima dal disegnatore Charles Addams per fare le pulci, senza eccessiva cattiveria, alla famiglia tipo d'America. La storiella è piuttosto sfilacciata, ma qualche sequenza è irresistibile e gli interpreti, quasi tutti reduci dal primo episodio, stanno al gioco con grande senso dell'umorismo. Compreso il povero Raoul Julia, zombi per finta, morto per un ictus l'anno dopo". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 3 agosto 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica