Io & Marilyn2009

SCHEDA FILM

Io & Marilyn

Anno: 2009 Durata: 96 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Leonardo Pieraccioni

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:-

Produzione:LEVANTE, OTTOFILM IN COLLABORAZIONE CON MEDUSA FILM

Distribuzione:MEDUSA

ATTORI

Leonardo Pieraccioni nel ruolo di Gualtiero Marchesi
Suzie Kennedy nel ruolo di Marilyn
Biagio Izzo nel ruolo di Pasquale
Barbara Tabita nel ruolo di Ramona
Rocco Papaleo nel ruolo di Arnolfo
Marta Gastini nel ruolo di Martina
Francesco Pannofino nel ruolo di Maresciallo
Francesco Guccini nel ruolo di Psichiatra
Massimo Ceccherini nel ruolo di Massimo
Luca Laurenti nel ruolo di Petronio
 
 
 
 

SCENOGRAFIA

Frigeri, Francesco
 

COSTUMISTA

Cordaro, Claudio

TRAMA

Galeotto uno spettacolo circense cui aveva accompagnato la figlia, il manutentore di piscine Gualtiero Marchesi viene abbandonato dalla moglie Ramona, ammaliata da Pasquale, un seducente domatore di leoni. Gualtiero sfoga la sua delusione con una coppia di amici gay e insieme organizzano per gioco una seduta spiritica. L'apparizione del fantasma di Marilyn Monroe sconvolgerà la già complicata esistenza di Gualtiero, soprattutto perché nessuno, all'infuori di lui, sembra vedere o sentire l'affascinante spettro...

CRITICA

"Gli artisti sono come gli uomini. Alcuni cambiano, altri rimangono sempre gli stessi. Nonostante i capelli ormai grigi Leonardo Pieraccioni non cessa di fare il Leonardo Pieraccioni.(...) Chi dunque ama l'imperturbabile carineria comica di Pieraccioni, amerà 'Io e Marilyn' (...). Chi invece comincia a trovarla stucchevole, troverà più stucchevole che mai questa commedia cinematografico-spiritualista." (Giacomo Vallati, 'Avvenire', 16 dicembre 2009) "Se vai a stringere, il nuovo film natalizio di Leonardo Pieraccioni, 'Io & Marilyn', (...) regge su una trovata allungata come un elastico: il fantasma di Marilyn Monroe." (Valerio Cappelli, 'Corriere Della Sera', 16 dicembre 2009) "Si ride poco con Pieraccioni e l'insulso clone della Monroe. Un mezzo disastro. Sembrava un autore ritrovato lo spiritoso Leonardo Pieraccioni, sorprendentemente a segno nelle tre ultime uscite (...). Eccolo invece ripiombare al livello dei suoi due precedenti pasticci (...). 'Io e Marilyn', scritto con l'irriconoscibile Giovanni Veronesi, è una commediola sentimentale così fragile da far tenerezza e così sconclusionata da mettere i brividi, Una storiella dove si infilano almeno tre, anzi quattro con la protagonista, personaggi fastidiosamente superflui (...) e dove basta il pollice per contare le battute decenti." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 19-12-2009). "Tutti fedeli e uguali a se stessi, i film del toscano vogliono toccare corde meno rozze, più delicate e sentimentali. Qui con lo stratagemma del fantasma di Marilyn che appare a Leonardo per infondergli fiducia e fargli riconquistare l'amore della moglie. Come l'apparizione di Eric Cantona nel nuovo film di Loach, come quella di Bogart in Provaci ancora Sam. La parola chiave qui dovrebbe essere leggerezza . Ma la leggerezza di Pieraccioni è talmente leggera che te la scordi appena uscito dal cinema." (Paolo D'Agostini, 'la Repubblica', 19 dicembre 2009) "Una commedia romantica con un tocco fantasy. Consueto lo stile (...) un po' più romantico, un po' più curioso di ciò che succede nell'aldilà. Insomma, un po' più fantasy." (Pietro Razzini, 'Gazzetta di Parma', 16 dicembre 2009)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica