Il viaggio di Capitan Fracassa1990

SCHEDA FILM

Il viaggio di Capitan Fracassa

Anno: 1990 Durata: 130 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Ettore Scola

Specifiche tecniche:PANORAMICA

Tratto da:liberamente ispirato al romanzo 'Capitan Fracassa' di Théophile Gautier

Produzione:MARIO E VITTORIO CECCHI GORI PER CECCHI GORI GROUP, TIGER CINEMATOGRAFICA, FRANCO COMMITTERI PER MASS FILM, LUCIANO RICCERI PER STUDIO E.L. IN ASSOCIAZIONE CON GAUMONT FILM E GAUMONT PRODUCTION

Distribuzione:PENTA DISTRIBUZIONE (1990) - VIVIVIDEO

ATTORI

Massimo Troisi nel ruolo di Pulcinella
Ornella Muti nel ruolo di Serafina
Vincent Perez nel ruolo di Barone di Sigognac/Capitan Fracassa
Emmanuelle Béart nel ruolo di Isabella
Lauretta Masiero nel ruolo di Madama Leonarda
Toni Ucci nel ruolo di Tiranno
Massimo Wertmüller nel ruolo di Leandro
Remo Girone nel ruolo di Duca di Vallombrosa
Ciccio Ingrassia nel ruolo di Pietro
Jean-François Perrier nel ruolo di Matamoro
Tosca D'Aquino nel ruolo di Zerbina
Claudio Amendola nel ruolo di Agostino, il brigante
Giuseppe Cederna nel ruolo di Philippe Vallier, ufficiale di sanità
Marco Messeri nel ruolo di Marchese di Brujères
Mariangela Giordano nel ruolo di Marchesina di Brujères
Renato Nicolini nel ruolo di Il conte
Naike Rivellli
 
 
 

COSTUMISTA

Nicoletti, Odette

TRAMA

Nel Seicento un malconcio gruppo di comici, in viaggio su di un carro dalla Spagna alla Francia, dopo aver sostato nel fatiscente castello del giovane barone Sigognac, riprende il cammino per Parigi accogliendo lo squattrinato nobile tra le sue fila. Dopo la morte di Matamoro, uno dei membri della compagnia, il carro sosta presso il marchese di Bruyères, che ha invitato tutti per una recita in una sala del suo castello. E' un'occasione splendida e allora Sigognac, vincendo la timidezza, si offre di prendere il posto di Matamoro, assumendo il nome di Capitan Fracassa. Il giovane tenterà in tutti i modi di trovare il proprio spazio in scena, scatenando l'ilarità e la furia dei presenti...

CRITICA

"Scola, al centro di un consulto di intellettuali, esamina, ausculta e anatomizza 'Fracassa' come un primario. Per tenerlo sotto controllo il regista ha ricoverato fellinianamente l'eroe fra le quattro mura di Cinecittà; il film è il periplo fantastico di un sedentario". (Tullio Kezich, 'Il Corriere della Sera', 3 novembre 1990) "Uno spettacolo di illusionismo, un inchino e un'occhiata in tralice al teatro in cui finzione e realtà si danno la mano, un campionario di eleganze formali. Ma anche un film dove circola aria fredda, e la favola stenta a fiorire in metafora dell'oggi, con tanti temi che serpeggiano nel racconto senza confluire nella malinconia metastorica alla quale forse aspira". (Giovanni Grazzini, 'Il Messaggero', 3 novembre 1990) "Gli spunti pur curiosi, non si coagulano per dar corpo ad un racconto avvincente". (Francesco Bolzoni, 'L'Avvenire', 18 novembre 1990) "E' tiepido, senza energie e, in fondo, senza una vera ragione d'essere. Perché fare oggi 'Il capitan Fracassa'? Il film non dà una risposta". (Morando Morandini, 'Il Giorno') "E' soprattutto una gioia per gli occhi, dalle scene interamente girate in studio, ai costumi, al carro, gli alberi, la luna, tutto con il sapore della finzione del teatro e del sogno nei passaggi senza stacchi dalle recite alla realtà". (Alfio Cantelli, 'Il Giornale')

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica