Il futuro non ? scritto - Joe Strummer2007

SCHEDA FILM

Il futuro non è scritto - Joe Strummer

Anno: 2007 Durata: 119 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:DOCUMENTARIO

Regia:Julien Temple

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:-

Produzione:ANNA CAMPEAU, ALAN MOLONEY, AMANDA TEMPLE PER PARALLEL FILM PRODUCTIONS, FILMFOUR, HANWAY FILMS, NITRATE FILMS, SONY BMG FEATURE FILMS

Distribuzione:RIPLEY'S FILM, DVD: SONY PICTURES HOME ENTERTAINMENT (2008)

ATTORI

Joe Strummer nel ruolo di Se stesso (immagini di repertorio)
Peter Cushing nel ruolo di Winston Smith (immagini di repertorio)
Bono nel ruolo di Se stesso
Steve Buscemi nel ruolo di Se stesso
Terry Chimes nel ruolo di Se stesso
John Cooper Clarke nel ruolo di Se stesso
John Cusack nel ruolo di Se stesso
Johnny Depp nel ruolo di Se stesso
Matt Dillon nel ruolo di Se stesso
Dick Evans nel ruolo di Se stesso
Alasdair Gillis nel ruolo di Se stesso
Ian Gillis nel ruolo di Se stesso
Topper Headon nel ruolo di Se stesso
Jim Jarmusch nel ruolo di Se stesso
Mick Jones nel ruolo di Se stesso
Steve Jones nel ruolo di Se stesso
Anthony Kiedis nel ruolo di Se stesso
Don Letts nel ruolo di Se stesso
Bernie Rhodes nel ruolo di Se stesso
Martin Scorsese nel ruolo di Se stesso
 

SOGGETTO

Temple, Julien
 

MUSICHE

Neil, Ian

TRAMA

La figura di Joe Strummer, leader e cantante dei Clash dal 1977 fino alla sua morte, avvenuta a Broomfield nel 2003, ha cambiato la vita di molte persone. Con il suo carisma, Strummer è riuscito ad infiammare le platee mondiali e a lasciare per sempre la sua impronta nel percorso della musica punk. Nel 2007, a quattro anni dalla sua morte, Joe Strummer esercita ancora una forte influenza nel mondo della musica e del costume. Attraverso le immagini di repertorio e le parole di quanti gli sono stati vicini negli ultimi anni, il regista Julien Temple cerca di disegnare un ritratto che comprenda il musicista, l'uomo leggendario e il comunicatore eccezionale.

CRITICA

"Ne esce il ritratto di un libertario radicale, contraddittorio, potenzialmente autolesionista ma anche maestro di vita e di filosofia punk: come tale lo vede Johnny Depp, in costume di scena da pirata dei Carabi. Di un uomo geniale dall'ego ipertrofico anche; che il film non mette in discussione facendo, se non il 'santino' di Joe, di certo il suo monumento."(Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 29 febbraio 2008) "Procedendo in modo così analitico e poco guizzante, il film finisce per raccontare una band che alla fine sembra impietosamente come tante, che negli stadi canta canzoni sulla disoccupazione e se ne vergogna, lasciandosi assassinare dal successo. Un film che quasi danneggia chi cerca di beatificare." (Francesco Adinolfi, 'Il Manifesto', 29 febbraio 2008)

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica