SCHEDA FILM

I 4 del Getto Tonante

Anno: 1956 Durata: 98 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Fernando Cerchio

Specifiche tecniche:VISTAVISION, TECHNICOLOR, FERRANIACOLOR

Tratto da:-

Produzione:FULVIO LUCISANO PER TIBUR FILM

Distribuzione:ENIC

ATTORI

Massimo Girotti nel ruolo di Maggiore Montanari
Andrea Checchi nel ruolo di Capitano Rosi
Antonio Cifariello nel ruolo di Tenente Zanchi
José Jaspe nel ruolo di Maresciallo Alberti
Giulio Paradisi nel ruolo di Sergente maggiore Chiarelli
Emma Baron nel ruolo di Madre di Montanari
Dawn Addams nel ruolo di Moglie di Rosi
Giulia Rubini nel ruolo di Ragazza di Chiarelli
Tino Carraro nel ruolo di Il colonnello
Elsa Vazzoler nel ruolo di La donna del maresciallo
Barbara Shelley
Gianni Luda
Richard McNamara
 

SOGGETTO

Ferroni, Giorgio
 

MUSICHE

Fusco, Giovanni
 

MONTAGGIO

Bonotti, Mario
 

SCENOGRAFIA

Avolio, Peck G.

TRAMA

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, l'Aeronautica italiana inizia la sua ricostruzione. Sui campi d'aviazione i piloti delle nuove leve s'incontrano con gli anziani: in uno dei campi alcuni aviatori seguono un corso d'addestramento sui moderni apparecchi a reazione americani F 84 "Getto tonante". Al maggiore Montanari, che partecipa a questi voli, viene l'idea di costituire una pattuglia acrobatica, che possa concorrere con quelle delle altre nazioni. Sottopone l'idea a quattro dei suoi compagni di corso: il capitano Rosi, il tenente Zanchi, il maresciallo Alberti e il sergente maggiore Chiarelli, che l'accolgono con entusiasmo Per giorni e giorni, i cinque piloti si sottopongono ad un duro addestramento segreto. Tutto sembra procedere nel migliore dei modi, ma un incidente di volo capitato al maresciallo Alberti fa quasi scoprire il loro segreto. I cinque dovranno superare molti ostacoli e saranno le loro donne e madri a infondere loro il coraggio necessario per andare avanti.

CRITICA

"Dedicato all'audacia e alle imprese dei piloti degli aerei a reazione, questo film si fa seguire con notevole interesse e pur ispirandosi evidentemente agli esempi molto numerosi giuntici d'oltre Oceano, ha una sua caratteristica fisionomia che ci rende abbastanza familiari i personaggi principali [...]. Lavoro pių che dignitoso e di accurata fattura". (A. Albertazzi, "Intermezzo", 3, 15 febbraio 1957). "Alcune riprese di acrobazie aeree sono eccellenti. Discreta la regia; recitazione modesta, ma decorosa; buono il colore. In complesso il film, che vuol essere un'esaltazione dei nostri piloti, costituisce uno spettacolo discreto". ("Segnalazioni cinematografiche", vol. 41, 1957).

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni pių belli  1.196.456
    Gli anni pių belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica