SCHEDA FILM

I CORBARI

Anno: 1970 Durata: 107 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:CINESCOPE EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:TERZA

Distribuzione:CIDIF

TRAMA

Nel 1944 un giovane romagnolo, Silvio Corbari, uccide un suo amico fascista, autore di un inutile omicidio politico, e si assume pubblicamente la responsabilità del fatto. Da quel momento, messosi a capo di una banda, Corbari comincia una sorta di guerra personale contro tedeschi e "repubblichini". Contrario alla lotta organizzata - di qui un insanabile contrasto con un capo partigiano Ulianoff - Corbari con la sua banda (della quale fa parte una donna, Ines, che si è unita a lui abbandonando il marito) tende agguati ai tedeschi, libera ostaggi, assalta convogli. Diventato una figura leggendaria, non s'accontenta più di scontri armati e colpi di mano, ma istituisce addirittura a Tregnano una piccola repubblica, la "zona libera Corbari", nella quale dà vita a una amministrazione indipendente, distribuisce le terre ai contadini, insatura la libertà. La "zona", però, ha vita breve: attirato in un tranello, Corbari s'allontana da Tregnano, che viene riconquistata dai fascisti. Mentre molti dei suoi uomini vengono impiccati, egli, benché ferito, si salva e assieme a Ines uccide un agrario, un giornalista, un costruttore edile, responsabili della sua disfatta. La sua sorte, però, è ormai segnata: assalito dai "repubblichini", in numero preponderante, perde Ines - che si spara alla bocca - e infine, catturato, viene impiccato sulla piazza del paese, insieme ai pochi superstiti della sua banda.

CRITICA

"Appassionato dramma social-ideologico-avventuroso dell'arrabbiato Valentino Orsini, ex collaboratore dei fratelli Taviani, che dai maestri ha ereditato se non il talento, il rancore antifascista. La figura, largamente romanzata, diun personaggio realmente esistito, è affidata allo spaesato Giuliano Gemma, sicuramente più a proprio agio con la Colt di Ringo". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 18 settembre 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica