SCHEDA FILM

FASE IV: DISTRUZIONE TERRA

Anno: 1973 Durata: 85 Origine: USA Colore: C

Genere:FANTASCIENZA

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, NORMALE, TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:PAUL B. RADIN PER ALCED PRODUCTIONS, PARAMOUNT PICTURES

Distribuzione:CIC

TRAMA

In una avveneristica stazione scientifica due scienziati stanno studiando un fenomeno che ha colpito con esiti disastrosi l'Arizona invasa da miliardi di formiche. Mentre il prof. Hubbs studia il modo per eliminare gli insetti, raggiungendo e annientando la regione, il giovane James Lesko, notata l'azione programmata delle masse avversarie, tenta di mettersi in contatto con il loro cervello. Ma gli eventi precipitano. Hubbs, attirato in trappola, viene ucciso e James e la giovane Kendra (unica superstite di una famiglia divorata dalle formiche) vengono catturati.

CRITICA

"Il film è notevolissimo tanto per la tecnica delle riprese relative alla vita delle formiche (così da essere un affascinante documentario del genere), quanto per la saggia distribuzione degli effetti drammatici (così da essere un modello di fantascienza non pacchiana). Tuttavia, come non di rado in questo genere singolare, il lavoro risulta ancora più interessante per i temi che suggerisce. Quello più avvertibile e più comune è l'ammonimento a scoprire e rispettare le forze della natura, basate su preziosissimi equilibri dovuti alla volontà e ai disegni del Creatore (il film parla di 'intelligenza' delle formiche, ma il credente non fa difficoltà a tradurre l'affermazione in senso non materialista). Un secondo tema sembra essere nell'allusione al 'pericolo giallo', cioè quello di una massa ove ciascun individuo lavora ed è pronto a sacrificarsi per l'idea o programma comune (anche questo tema non vuole essere un omaggio alle ideologie distruttrici dell'indispensabilità di accettare certi condizionamenti dell'individuo dovuti ai doveri sociali). Un terzo tema è alluso alla fagocitazione di Lesko e Kendra dal movimento della massa." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 83, 1977)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica