Come eravamo1973

SCHEDA FILM

Come eravamo

Anno: 1973 Durata: 120 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Sydney Pollack

Specifiche tecniche:PANAVISION TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:RAY STARK, SIDNEY POLLACK PER COLUMBIA PICTURES CORPORATION - RASTAR PRODUCTIONS

Distribuzione:CEIAD - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO, L'UNITA' VIDEO (COLUMBIA CLASSICS)

ATTORI

Barbra Streisand nel ruolo di Kathie
Robert Redford nel ruolo di Hubbel
Bradford Dillman nel ruolo di Gigi
Lois Chiles nel ruolo di Carol Ann
Patrick O'Neal nel ruolo di George Bissinger
Allyn Ann McLerie nel ruolo di Rhea Edwards
Diana Ewing nel ruolo di Vicki Bissinger
Herb Edelman nel ruolo di Bill Verso
Marcia Mae Jones nel ruolo di Peggy Vanderbilt
Murray Hamilton nel ruolo di Brooks Carpentier
Sally Kirkland nel ruolo di Pony Dunbar
Viveca Lindfors nel ruolo di Paula Reisner
 

SOGGETTO

Laurents, Arthur
 
 
 

SCENOGRAFIA

Grimes, Stephen B.

TRAMA

La vicenda del film si svolge al tempo dell'ultima presidenza di Roosvelt, negli Stati Uniti. Non sono tuttavia i fatti che interessano ma la psicologia dei due protagonisti: Katie, una giovane propagandista, convinta delle sue idee politiche, all'inizio del film in favore del comunismo e alla fine contro la bomba atomica; Hubbel, un giovane americano, benestante, che si è arruolato in marina ed è uno scrittore promettente, sicuro del successo, anche per gli incoraggiamenti di Katie. I due giovani, che si sono innamorati, convivono insieme, hanno una bambina e poi... si separano, avendo riconosciuto la loro incompatibilità psicologica.

CRITICA

"L'acuta analisi del regista si sofferma sulla mancata fusione dei protagonisti. Lo studio più interessante è quello della psicologia femminile di Katie: la donna è convinta dei suoi ideali, ai quali non rinuncia mai, e vuole essere se stessa sino in fondo, anche se per amore di Hubbel cerca di assumere un certo stile di vita, più adatto all'ambiente che frequenta il suo amico. A Hubbel interessa di più il successo e se accetta qualche idea di Katie, lo fa più per amore della donna che per convinzione. Lo sfondo sociale è una società del benessere che vive una vita facile, superficiale, disimpegnata, in un sistema capitalistico ove si sbandiera ovunque la libertà salvo a soffocarla con efficaci mezzi politici e legali, quando urta la classe al potere." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 77, 1974)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica