SCHEDA FILM

Com'è dura l'avventura

Anno: 1987 Durata: 97 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:-

Produzione:SCENA FILM PRODUCTION RETE ITALIA

Distribuzione:MEDUSA DISTRIBUZIONE (1987) - VIDEOGRAM

TRAMA

Raccà, un industriale del Varesotto, alla vigilia della bancarotta pensa bene di organizzare una truffa in danno di una compagnia di assicurazioni, facendo affondare uno yacht di sua proprietà, ora all'ancora in un porto marocchino per un precedente danneggiamento. Partirà per l'operazione il cognato Zappi, uomo mite e da sempre tremebondo agli ordini del congiunto, recando seco un battellino di salvataggio per sé e per l'uomo destinato ad accompagnarlo, Bigazza, sedicente uomo di mare. I due arrivano in Marocco, hanno una serie di traversie nel deserto, incappano in un capo tribù che sodomizza Bigazza; incontrano un missionario jettatore che gira l'Africa recando sulle spalle un enorme Crocifisso e, finalmente, con l'aiuto di un falso beduino, Mahamed Poggi, si imbarcano sullo Yacht (subito abbandonato, però, dall'equipaggio, appena il missionario si farà vedere sulla riva). Affondatosi lo yacht prima del previsto ben lontani dalle Canarie, Bigazza e Zappi torturati dalla sete e dalla fame e bruciati dal sole sul battellino, saranno cercati invano, mentre il disonesto Raccà con la giovane Crista, nipote di Bigazza a bordo di un potente motoscafo di altura, dopo averli avvistati, volta cinicamente la prua in direzione opposta.

CRITICA

Nonostante la presenza di attori popolari, ebbe poco successo di pubblico e lasciò la critica piuttosto indifferente. Tempi troppo dilatati in una presunta satira del film d'avventura. Tra gli interpreti spicca Villaggio. (Laura e Morando Morandini, Telesette) Interpretazione sempre affannosa e ormai fossilizzata nei consueti e fastidosissimi moduli di Paolo Villaggio; poco convinta quella di Lino Banfi; allucinata quella di Flavio Bucci. (Segnalazioni Cinematografiche)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica