Come d'incanto2007

SCHEDA FILM

Come d'incanto

Anno: 2007 Durata: 107 Origine: USA Colore: C

Genere:ANIMAZIONE, COMMEDIA, LIVE-ACTION

Regia:Kevin Lima

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ANDALASIA PRODUCTIONS, STEINER STUDIOS, WALT DISNEY FEATURE ANIMATION, JAMES BAXTER ANIMATION

Distribuzione:BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA

ATTORI

Amy Adams nel ruolo di Giselle
Patrick Dempsey nel ruolo di Robert
James Marsden nel ruolo di Principe Edward
Timothy Spall nel ruolo di Nathaniel
Rachel Covey nel ruolo di Morgan
Susan Sarandon nel ruolo di Regina Narissa
Idina Menzel nel ruolo di Nancy
Elizabeth Mathis nel ruolo di Tess
Isiah Whitlock Jr. nel ruolo di Stephen
John Rothman nel ruolo di Carl
Joseph Siravo nel ruolo di Tony
Matt Servitto nel ruolo di Artie
Michaela Conlin nel ruolo di May
Paige O'Hara nel ruolo di Trish
 

SOGGETTO

Kelly, Bill
 

SCENEGGIATORE

Kelly, Bill
 

SCENOGRAFIA

Wurtzel, Stuart
 

COSTUMISTA

May, Mona

TRAMA

La bella principessa Giselle vive nel romantico mondo delle favole dove incontra il suo bel principe, Edward, follemente innamorato di lei. Tuttavia, tra i personaggi delle fiabe ci sono anche quelli malvagi, come la perfida regina Narissa, madre del principe ed esperta di magia nera, che lancia un incantesimo su Giselle proiettandola nella vita reale della moderna Manhattan. Giselle, stordita e impaurita sulle prime, grazie ad un affascinante avvocato imparerà a districarsi nella grande metropoli.

CRITICA

"Aiuto, com'è ancora furba casa Disney. Fa e disfa dentro le proprie fiabe ed ottiene un plusvalore (pure da videogame) di divertimento che nella prima parte è ironico e spiritoso, poi cede il passo a trucchi e sospiri. Trattasi di liberare dalle pagine e inserire a New York oggi le My Fair Stars, la Fatina Biancarentola o Ceneneve, la Strega cattiva, il Principe più o meno azzurro (vedi 'Shrek'). (...) Non manca, dopo 'Ratatouille' la scena al ristorante. Amy Adams fa la vezzosa, Patrick Dempsey il rubacuori e Susan Sarandon incattivisce a vista con gran bravura." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 7 dicembre 2007) "Se 'La leggenda di Beowulf' cerca di proporre un'animazione il più realistica possibile, 'Come d'incanto' di Kevin Lima ha l'idea opposta: realizzare una commedia dal vivo che sembri un cartone animato. E per essere ancora più precisi gli autori del film fanno cominciare questa favola moderna proprio come un cartone Disney vecchio stile, per poi passare al film dal vivo d'ambientazione newyorchese (...) 'Come d'incanto' è semplicemente incantevole, soprattutto grazie alla Adams, già notata come moglie stralunata con pancione nel non distribuito da noi Junebug. Spiritosa, elegante, candida, arguta e bellissima. In quattro parole: la nuova Julie Andrews, che fa un'apparizione tutelare come voce narrante. Il film è un ottimo pretesto per innamorarsi di lei. Come per magia." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 7 dicembre 2007) "Un mix di cartoon e realtà. Non è una novità assoluta, almeno per la Disney. In questo caso l'inizio volutamente stucchevole, con uno stile grafico che si riallaccia alla stagione d'oro della premiata ditta, gli anni Quaranta e Cinquanta, è utile al racconto, e dimostra che il cartoon, visti i progressi della tecnica digitale, è stato devitalizzato e non può competere con le immagini live. Una rivoluzione annunciata, quasi un requiem per il cartoon. (...) Rovesciando i racconti di Mark Twain o di Michael Crichton, è il passato che invade il presente. C'è di che divertirsi ed il cinismo si aggiunge all'amore, alle canzoni, ai cinguettii. In breve: una piccola e piacevole rivoluzione che non dispiacerà a grandi e piccini." (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 7 dicembre 2007) "Una bolla di sapone, si dirà. Ma la fattura è impeccabile e la protagonista indovinatissima." (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 14 dicembre 2007) "La morale della fiaba è delle più tradizionali: non occorre rifugiarsi nel mondo delle fiabe; anche nella vita della più caotica delle metropoli c'è magia, ecc. Una volta tanto, però, Biancaneve è coinvolta in un ménage a tre. Segno che, almeno un po', i temi cambiano anche in casa Disney." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 14 dicembre 2007)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica