SCHEDA FILM

Brainstorm generazione elettronica

Anno: 1983 Durata: 98 Origine: USA Colore: C

Genere:FANTASCIENZA

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, SCOPE, METROCOLOR, PANAVISION

Tratto da:-

Produzione:JOEL L FREEDMAN PER JF PRODUCTIONS, MGM

Distribuzione:UNITED INTERNATIONAL PICTURES (1984) - MGM HOME ENTERTAINMENT

TRAMA

L'équipe di ricercatori di un'importante industria ha messo a punto una scoperta sensazionale, tale da rivoluzionare completamente tutto il mondo delle comunicazioni: una macchina in grado di registrare immagini, sensazioni ed emozioni e trasmetterle da una mente all'altra. La scoperta, sul punto di essere commercializzata, viene fatta oggetto d'interesse da parte dei servizi segreti americani, che ne intuiscono le immense potenzialità applicative in campo bellico. Ma la dottoressa Karen Brace, ideatrice del progetto insieme a Michael, si oppone decisamente all'intervento dei servizi segreti. Ma questa opposizione dura poco: Karen resta vittima di un infarto, che riesce a registrare sulla macchina, e Michael viene di fatto estromesso da tutta l'operazione, che resta così in mano ai militari. Michael, che proprio grazie alla macchina è riuscito a salvare il suo matrimonio, vuole a tutti i costi riuscire a "vedere" il nastro su cui è registrata la morte della collega; ci riesce, grazie all'aiuto della moglie e di un suo amico, collegandosi con il computer centrale attraverso un telefono pubblico, nonostante tutti i tentativi fatti per impedirglielo. E, nello stesso tempo, sempre attraverso il computer centrale dell'azienda, riesce a distruggere la catena di montaggio delle attrezzature belliche basate sulla sua fantascientifica scoperta.

CRITICA

"Film d'anticipazione di 20 anni fa, che anticipa profeticamente gli esperimenti virtuali. Ottimo e pure intelligente nella prima parte, il film perde quota quando s'affida unicamente agli effetti speciali (che ormai tanto speciali non sembrano più)". (Giorgio Cabona, 'Libero', 3 dicembre 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica