SCHEDA FILM

Alibi seducente

Anno: 1989 Durata: 95 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:KEITH BARISH

Distribuzione:WARNER BROS ITALIA (1989) - WARNER HOME VIDEO (MINI SCUDI)

TRAMA

A New York, lo scrittore di libri gialli Phillip Blackwood, malgrado le sollecitazioni del suo editore Sam Dusen, non riesce a scrivere un nuovo romanzo. Casualmente presente al processo contro Nina Jonescu, un'enigmatica ed affascinante rumena accusata di aver ucciso un suo connazionale, Phillip, persuaso della sua innocenza, fornisce alla donna un alibi che le consente di essere scarcerata nonostante i dubbi ed i timori del tenente di Polizia Frank Polito. Convinta Nina a trasferirsi nella sua casa, Phillip, ispirandosi agli eventi ed ai curiosi avvenimenti della vita quotidiana (Nina viene sorvegliata da tre individui dell'Ambasciata del suo paese e compie molte stravaganze) riesce a raccontare le immaginarie avventure del suo spregiudicato personaggio. Nel corso di un raduno internazionale circense, al quale partecipano anche i familiari di Nina in attesa di asilo politico, i colpevoli della morte del rumeno vengono smascherati confermando così l'innocenza della donna. Phillip, contento di aver scoperto la verità, felicemente completa il migliore dei suoi romanzi.

CRITICA

Raccontato con qualche ironia, il film mostra una patina in fondo garbata e gradevole. E' brillante e divertente, malgrado momenti di stanca, per alcune idee e trovate spiritose e per il clima generale di soffusa allegria. (Segnalazioni Cinematografiche) Il film non è da buttar via, e se si è ben disposti può anche divertire. Peccato soltanto che un regista come Beresford, partito con altre ambizioni, abbia preferito inchinarsi alle esigenze del botteghino. (Francesco Mininni, Magazine Italiano tv) Diretta da un regista australiano da tempo trasferito in USA, interpretata da un divo della tv, Tom Selleck, e da una bella topmodel, è una commedia gialla basata su uno spunto divertente che poi si perde per strada. (Laura e Morando Morandini, Telesette)

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica