4 Pazzi in libert?1989

SCHEDA FILM

4 Pazzi in libertà

Anno: 1989 Durata: 113 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:CHRISTOPHER W. KNIGHT E RON HOWARD PER IMAGINE ENTERTAINMENT

Distribuzione:UIP (1989) - CIC VIDEO

TRAMA

Il dottor Weitzman, giovane psichiatra in un ospedale, decide di condurre con sé in uno stadio di New York 4 pazzi, che ha in cura, per far loro vedere la partita: Billy Caufield, un giovane scrittore, ricoverato per i suoi attacchi di collera violenta; Henry Sikorski, che si crede uno psichiatra; Jack McDermott, persuaso d'essere Gesù Cristo; Albert Iannuzzi, timido e pauroso, che parla pochissimo e solo col linguaggio dei cronisti sportivi. Vincendo tutte le opposizioni dei colleghi, Weitzman parte dunque verso lo stadio di New York, guidando un furgoncino, in cui si trovano i suoi 4 pazienti. Appena giunti in città, però, questi restano soli e abbandonati a se stessi, perchè il medico scompare. Infatti, essendo stato per caso testimone d'un assassinio, commesso da due poliziotti corrotti, questi hanno tentato d'ucciderlo, riducendolo invece soltanto in gravi condizioni, e ora si trova fuori conoscenza in un ospedale cittadino. L'unico, che sa qualcosa sull'accaduto, è Albert, che tace. I 4 pazienti cominciano a cercare il loro medico scomparso e non vengono presi sul serio dalla polizia, cosicchè solo dopo molte ore ritrovano Weitzman, sempre in ospedale e privo di conoscenza, e scoprono i due poliziotti assassini mentre tentano di eliminare l'unico testimone del loro delitto. Ma i 4, che sono riusciti a sventare il tentativo di omicidio, vengono invece accusati di esserne i colpevoli, e finiscono perciò in prigione. L'affetto verso il loro psichiatra e la necessità di salvare se stessi acuiscono le capacità dei 4 compagni, che sono finalmente decisi ad aiutarsi, invece di litigare come al solito fra loro. I malcapitati superano molte difficili avventure, durante le quali Bill ritrova la sua ragazza che lo aiuterà nell'impresa; Henry va a trovare moglie e figlia, che evitava da tempo; Jack, dopo un imbarazzante spogliarello in chiesa, si riprende e torna nell'ufficio in cui è stato pubblicista di successo; Albert si decide a comunicare coi compagni, magari col suo linguaggio da cronista sportivo. Cosicchè, salvato Weitzman e consegnati alla giustizia i due poliziotti assassini, i pazienti possono tornare trionfanti in ospedale. Lo psichiatra, sempre più convinto delle loro possibilità, li fa subito partire di nuovo verso lo stadio, ma stavolta da soli.

CRITICA

Questo film, che unisce la commedia burlesca al thriller, ha qualche buon momento ma gli manca quel ritmo veloce e brillante. Che gli sarebbe stato necessario. Gli attori sono tutti ottimi, specie Christopher Lloyd. (Segnalazioni Cinematografiche)

Trova Cinema

Box office
dal 3 al 6 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica