NEWS a cura di Cinematografo.it

Quella casa nel bosco

18 maggio 2012

Weekend al cinema

Casa nel bosco, paura in sala. Ewan McGregor fa Il pescatore di sogni e Margin Call li distrugge, ricordandoci il crack finanziario del 2008

Orfano di uscite italiane, il weekend parla quasi esclusivamente inglese. Eccezion fatta per il cartone transalpino A Monster in Paris 3D di Bibo Bergeron - un omaggio alla Ville Lumiere e al cinema attraverso l'amicizia tra un timido proiezionista e un eccentrico inventore, che si uniscono nella caccia al mostro che sta terrorizzando la citta all'inizio del novecento - le novità che arriveranno in sala sono rigorosamente anglofane. E di genere: come l'horror Quella casa nel bosco, firmato dall'esordiente Drew Goddard e scritto da Joss Whedon (regista dello sbancatutto The Avengers, di cui ritroviamo anche uno degli interpreti, Chris Hemsworth), incentrato su cinque giovani americani che decidono di passare il fine settimana in un vecchio casolare fuori città per avere un po' di pace. Che, neanche immaginano, sarà eterna...più emozioni che brividi nel piccolo e intenso Another Earth, sorta di viaggio mentale in un doppio del nostro mondo: Rhoda Williams è una brillante studentessa, affascinata dal Cosmo e ammessa al programma di astrofisica del MIT. John Burroghws è un compositore di successo all'apice della carriera e con un secondo figlio in arrivo. Durante la notte in cui viene scoperta una replica della Terra e di tutti i suoi abitanti - un posto dove ognuno ha un sosia e dove è possibile rimediare ai propri errori - le vite dei due protagonisti si incroceranno. Regia di Mike Cahill, protagonisti i semisconosciuti Brit Marling e William Mapother. Ben più nota è la coppia Ewan McGregor/Emily Blunt, al centro del romantico Il pescatore di sogni dello specialista Lasse Hallstrom: McGregor è uno scienziato al soldo del Ministero della Pesca e dell'Agricoltura che viene coinvolto, suo malgrado, nel folle progetto di uno sceicco stra-ricco e illuminato (Amr Waked): introdurre il salmone nello Yemen. Prima scettico, poi coinvolto, infine convinto, il tecnico del Regno di Sua Maestà sarà coadiuvato dall'infaticabile e cinica portavoce del Primo Ministro inglese (Kristin Scott Thomas) e dalla brillante assistente del mecenate in turbante (Emily Blunt), della quale ovviamente finirà per innamorarsi.Si parla di crack della finanza nel thriller di J.C. ChandorMargin Call, ambientato a Wall Street durante la crisi finanziaria del 2008. Negli uffici di una grande banca d'investimenti, durante le 24 ore decisive che precedono un annuncio di fallimento, il giovane analista Peter Sullivan, dopo aver esaminato i registri, si rende improvvisamente conto che le valutazioni su cui l'azienda ha basato il suo business sono difettose e l'hanno portata sull'orlo del collasso. Si sparge la voce che quella notte il top management avrebbe convocato una riunione per cercare di salvare la banca. Tra i presenti alla riunione c'è Sam Rogers, un esperto agente di cambio, il suo capo Jared Cohen e l'analista di rischio Sarah Robertson. Il capo dell'azienda, John Tuld, precipitatosi all'incontro in elicottero, è colui che propone un piano di salvataggio: al mattino, all'apertura della Borsa, devono essere pronti a sbarazzarsi di tutti i debiti 'sporchi'. Una mossa che avrà conseguenze drammatiche, non solo per Wall Street. Cast stellare: Kevin Spacey, Paul Bettany, Jeremy Irons, Zachary Quinto e Stanley Tucci.Ed è un trader di Wall Street anche Henry Cavill, protagonista del thriller La fredda luce del giorno di Mabrouk El Mechri. L'attore, futuro Superman nel reboot firmato Zack Snyder (Man of Steel) interpreta Will Shaw, che si è preso una vacanza dalle operazioni di borsa recandosi in Spagna. Ma quando la sua famiglia viene rapita, a Will non restano che poche ore per ritrovare i suoi e svelare una cospirazione governativa collegata ai segreti di suo padre Martin. Nel cast anche Bruce Willis.

Trova Cinema

Box office
dal 15 al 18 agosto

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica