You're Next2011

SCHEDA FILM

You're Next

Anno: 2011 Durata: 94 Origine: USA Colore: C

Genere:HORROR, THRILLER

Regia:Adam Wingard

Specifiche tecniche:RED ONE MX, (2K)/REDCODE RAW (4.5K), 35 MM/D-CINEMA (1:2.35)

Tratto da:-

Produzione:KEITH CALDER, JESSICA WU, SIMON BARRETT, KIM SHERMAN PER LIONSGATE, SNOOT ENTERTAINMENT, IN COLLABORAZIONE CON HANWAY FILMS

Distribuzione:EAGLE PICTURES (2013)

ATTORI

Sharni Vinson nel ruolo di Erin
Nicholas Tucci nel ruolo di Felix
Wendy Glenn nel ruolo di Zee
AJ Bowen nel ruolo di Crispian
Joe Swanberg nel ruolo di Drake
Sarah Myers nel ruolo di Kelly
Amy Seimetz nel ruolo di Aimee
Ti West nel ruolo di Tariq
Rob Moran nel ruolo di Paul
Barbara Crampton nel ruolo di Aubrey
L.C. Holt nel ruolo di Maschera d'agnello
Simon Barrett nel ruolo di Maschera da tigre
Lane Hughes nel ruolo di Maschera da volpe
 

SOGGETTO

Wingard, Adam
 

SCENEGGIATORE

Barrett, Simon
 

MONTAGGIO

Wingard, Adam
 

SCENOGRAFIA

Hammock, Thomas S.
 

COSTUMISTA

Potter, Emma

TRAMA

Durante una riunione della famiglia Davison, una banda di assassini mascherati e armati d'ascia fa irruzione e prende in trappola le sventurate vittime. Fino a quando uno degli ospiti si dimostra un killer di maggior talento...

CRITICA

"Ottima annata horror ('Giorno del giudizio', 'L'evocazione') conclusa con il film claustrofobico di Adam Wingard che parte da una cena di famiglia che diventa un tiro al bersaglio di killer mascherati. La novità è che gli orrori sono coltivati proprio dal plusvalore della ricchezza che provoca dividendi, rancori e crudeltà. Originale la scelta delle armi, dalle freccette a un frullatore, meno il cast di carini da telefilm." (Maurizio Porro, 'Il Corriere della Sera', 19 settembre 2013) "Niente di nuovo (...) da 'You're the Next' di Adam Wingard, horror 'home invasion' in cui assistiamo al massacro di una famiglia da parte di alcuni sconosciuti mascherati e armati. Se non sarete sopraffatti dall'orrore, sarà la noia ad avere la meglio sudi voi." (Alessandra De Luca, 'Avvenire', 19 settembre 2013) "Piacerà ai fan dell'«home invasion» naturalmente. Che (...)sta diventando un filone molto seguito, con tendenza a rimpolparsi. Perché nasce da una psicosi che sta prendendo piede in Usa. L'America delle ville, delle case isolate ha paura. Il primo film della serie, 'The Strangers', è nato sull'onda di alcuni fattacci di cronaca nera d'inizio secolo. Famiglie (molto spesso coppie) aggredite e uccise da sconosciuti che aggredivano e uccidevano con la seguente motivazione: «Le vittime erano sole in casa». Chi è solo non è più tranquillo nell'America di Obama. Chi sta in villa è esposto all'invasion di una qualunque banda di psicopatici. Qualche mese fa ha avuto un bel successo 'The Purge'. Successo anche in Italia. Il diavolo può impazzare anche in Brianza. Successo in America anche per 'You're Next'. Costato una cifra ridicola, un milione di dollari (gli attori sono tutti sconosciuti) ha già incassato venti volte tanto (abbastanza per mettere in cantiere un sequel con la stessa sanguinaria eroina). Un piccolo ma non demeritato «hit». Anche se non è il miglior film del filone ('The Strangers' rimane il più agghiacciante della serie) la pellicola di Wingard l'invasione te la prepara a dovere. I personaggi son ben presentati (ciascuno quasi ha scritta in faccia la propria morte). La sequenza degli omicidi è organizzata con buona inventiva E Sharni Vinson, oggi sconosciuta, sarà in primo piano nel 2014. Si accettano scommesse." (Giorgio Carbone, 'Libero', 19 aprile 2013) "Panico, urla e violenza a catena con morti seviziati, finché una delle fidanzate dei fratelli prende in mano la situazione. Scoprendo che il nemico vero è più vicino di quanto ci si aspetti. Horror 'artigianale' e casalingo, 'You're Next' esprime l'indipendenza del cine-americano ad anni luce da Hollywood. Prendere o lasciare, lo splatter è servito. Ed economico." (Anna Maria Pasetti, 'Il Fatto Quotidiano, 19 settembre 2013) "Poco originale e ancor meno avvincente thriller horror, dove si accumulano i cadaveri e volano più frecce che nei western. " (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 19 settembre 2013)

Trova Cinema

Box office
dal 5 al 8 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica