Vivere e morire a Los Angeles1985

SCHEDA FILM

Vivere e morire a Los Angeles

Anno: 1985 Durata: 114 Origine: USA Colore: C

Genere:POLIZIESCO

Regia:William Friedkin

Specifiche tecniche:NORMALE, TECHNICOLOR, 35MM (1:1.85)

Tratto da:romanzo di Gerald Petievich.

Produzione:IRVING H. LEWIN, BUD S. SMITH PER NEW CENTURY PRODUCTIONS

Distribuzione:UIP (1986) - DOMOVIDEO, VIVIVIDEO, DVD E BLU-RAY: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2008)

ATTORI

William L. Petersen nel ruolo di Richard Chance
Willem Dafoe nel ruolo di Eric Masters
John Pankow nel ruolo di John Vukovich
Debra Feuer nel ruolo di Bianca Torres
John Turturro nel ruolo di Carl Cody
Darlanne Fluegel nel ruolo di Ruth Lanier
Dean Stockwell nel ruolo di Bob Grimes
Steve James nel ruolo di Jeff Rice
Robert Downey nel ruolo di Thomas Bateman
Michael Greene nel ruolo di Jim Hart
Christopher Allport nel ruolo di Max Waxman
Jack Hoar nel ruolo di Jack
Michael Chong nel ruolo di Thomas Ling
Valentin de Vargas nel ruolo di Giudice Filo Cedillo Val DeVargas
 
 
 

COSTUMISTA

Bass, Linda M.
 

EFFETTI

Corey, Phil

TRAMA

Un agente federale, da tempo insieme ad un collega sulle tracce di un inafferrabile falsario, arriva una mattina all'alba nel covo che ospita la zecca clandestina e vi scopre un sacco pieno di dollari in biglietti da venti. Il falsario - Eric Masters - lo uccide. Il collega del poliziotto (morto a tre giorni dalla data del pensionamento) è il giovane Richard Chance, a lui legatissimo e per questo deciso a vendicarlo. Partito in coppia con il suo nuovo "gemello", l'agente John Vukovich, Richard si trova implicato in una serie di avventure rischiosissime contro l'astuto Masters e l'ambiguo e corrotto avvocato di costui; egli si mette in combutta con un certo Cody, un delinquente di mezza tacca, da cui il falsario ritiene di essere stato truffato, e con BiancaTorres (una informatrice della polizia, occasionale amante di Richard medesimo): tutto nell'intento di smascherare Masters e di vendicare l'amico ucciso. Vukovich, tipo non grintoso ma volenteroso, è al suo fianco e i due agenti, per la scarsa collaborazione dell'ufficio da cui dipendono, finiscono con l'uscire dai binari del regolamento, rapinando all'aeroporto un cinese ritenuto un corriere di dollari da destinare a Masters per costringerlo a scoprirsi. Alla fine, questi muore nel rogo della stamperia clandestina, ma muore anche l'impetuoso Richard. Sopravvive Vukovich, che ne eredita il coraggio.

CRITICA

"La regia è serrata: la psicologia dei personaggi è delineata con tratti attenti e pertinenti. La fotografia è di notevole qualità e consegue effetti interessanti". ("Segnalazioni Cinematografiche", vol. 101, 1986)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica