Viol@1998

SCHEDA FILM

Viol@

Anno: 1998 Durata: 90 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:Donatella Maiorca

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:DONATELLA PALERMO, LOES KAMSTEEG PER A.S.P., DANIA FILM, VIP MEDIA

Distribuzione:MEDUSA FILM (1998)

ATTORI

Stefania Rocca nel ruolo di Viola/Marta
Stefano Rota nel ruolo di Lorenzo
Rolando Ravello nel ruolo di Dirigente
Aisha Cerami nel ruolo di La sposa
Rossana Mortara nel ruolo di Laura
Elio Pistolesi nel ruolo di Il muratore
Riccardo Bucci nel ruolo di Intervistato
Ennio Fantastichini nel ruolo di Mittler (voce)
Alessandra Vanzi
Eugenio Rigacci
Giselda Volodi
Giuseppe Gennusa
Maddalena Crippa
Maurizio Savina
Neri Marcorè
Rossella Orlando
 
 

SCENEGGIATORE

Bettelli, Fabrizio
 

SCENOGRAFIA

Scarpato, Beatrice
 

EFFETTI

Papalia, Loreto

TRAMA

Viola ha ventisette anni, lavora in una società che fa ricerche di mercato, da poco ha interrotto una storia d'amore quando il matrimonio sembrava imminente. Vive sola con il cane Oliver, e lavora spesso al computer. Una notte cede alla curiosità di visitare su internet uno di quei siti hard di cui tanto si parla. Entra allora in contatto con il misterioso Mittler con il quale, protetta dall'anonimato, riesce a vincere la propria scontrosità e ad avviare una relazione virtuale. Gli incontri verbali tra i due avvengono all'insegna di un erotismo sempre più spinto. Intanto Viola, dovendo fare dei lavori di ristrutturazione a casa, conosce Lorenzo, un operaio, col quale entra in confidenza e, a poco a poco, avvia un rapporto. Dal computer Mittler diventa ogni volta più esigente ed assegna a Viola compiti che lei esegue senza ribattere. Ma il cerchio lentamente si stringe attorno a lei. Lorenzo non vuole sentirsi diviso con un computer, Mittler le rinfaccia di averlo tradito. Viola, che nel frattempo è stata licenziata, decide di scoprire l'identità del suo interlocutore, che ormai la perseguita. Dopo indagini e pedinamenti, arriva in una casa, dove una signora la fa accomodare. Viola va in una stanza, vede il computer attrezzato, pensa che sia il marito, poi scappa e, da lontano, scorge la presenza di un ragazzino che la guarda a lungo. Viola sorride e va via.

CRITICA

"Spocchioso e ridicolo dramma pseudogiallo dell'esordiente Donatella Maiorca, che per raccontare una banalissima storia di sesso tira in ballo Internet e i patetici frequentatori delle chat line, eleggendone addirittura uno a protagonista virtuale. Ben più concreta è invece la spigolosa Stefania Rocca. Chissà che raffreddore a starsene completamente nuda per un'ora e mezzo". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 30 settembre 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica