Vendetta1947

SCHEDA FILM

Vendetta

Anno: 1947 Durata: 92 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO

Regia:Brian Desmond Hurst

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:romanzo di Daphne Du Maurier

Produzione:WILLIAM SISTROM PER TWO CITIES FILMS

Distribuzione:-

ATTORI

Margaret Lockwood nel ruolo di Fanny Rose
Dennis Price nel ruolo di John Brodrick
Cecil Parker nel ruolo di Il poliziotto John Brodrick
Michael Denison nel ruolo di Henry Brodrick
F.J. McCormick nel ruolo di Tim
Arthur Sinclair nel ruolo di Morty Donovan
Jean Simmons nel ruolo di Jane Brodrick
Eileen Crowe nel ruolo di Bridget
Eileen Herlie nel ruolo di Katherine
Barbara Waring nel ruolo di Barbara Brodrick
Michael Golden nel ruolo di Sam Donovan
Shamus Locke nel ruolo di Tim da giovane
Siobhan McKenna nel ruolo di Kate Donovan Sioban McKenna
Dan O'Herlihy nel ruolo di Harry Brodrick
Tony Quinn nel ruolo di Denny Donovan
Anthony Wager nel ruolo di Johnnie da giovane
Ingrid Forrest nel ruolo di Nora
Hector MacGregor nel ruolo di Nicholson Hector McGregor
Henry Mollison nel ruolo di Dr. Armstrong
Peter Murray nel ruolo di Tenente Fox
Dermot Walsh nel ruolo di Johnnie Brodrick
Ann Wilton nel ruolo di Eliza
Dock Mathieson nel ruolo di Micky Sullivan
 
 

MUSICHE

Greenwood, John
 

MONTAGGIO

Jaggs, Alan
 

SCENOGRAFIA

Vetchinsky, Alex
 

COSTUMISTA

Abbey, Eleanor

TRAMA

L'anziano Brodrick, ricco proprietario terriero, decide di iniziare a scavare un'altura non distante dalla sua casa alla ricerca di preziosi materiali nascosti nel sottosuolo. La sua iniziativa però si scontra con gli interessi di un'altra importante famiglia della zona e, nella lotta intestina che si scatena, viene ucciso uno dei suoi figli, Henry. La miniera passa così nelle mani del secondogenito John, da sempre in lotta con suo padre. Quando anche lui muore, il controllo della proprietà tocca ai suoi due figli, Johnny e Henry. Johnny, anche lui in disaccordo con il nonno, decide di lasciare la casa paterna per la carriera militare. Solo con la morte del nonno torna a casa e decide di riaprire la miniera, chiusa perché non più redditizia. Ma sarà l'inizio di nuovi scontri e il sangue dei Brodrick continuerà ad essere versato.

CRITICA

"La trama è farraginosa e la ripetizione di situazioni analoghe rende il lavoro alquanto pesante. A prescindere dalla figura del padre, ben caratterizzata, la condotta dei personaggi non sembra sempre psicologicamente giustificata." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 22, 1947)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica