SCHEDA FILM

Vendetta trasversale

Anno: 1989 Durata: 108 Origine: USA Colore: C

Genere:POLIZIESCO

Regia:John Irvin

Specifiche tecniche:NORMALE, 35 MM

Tratto da:-

Produzione:LORIMAR FILM ENTERTAINMENT, WARNER BROS.

Distribuzione:C.I.D.I.F. (1990) - WARNER HOME VIDEO

ATTORI

Patrick Swayze nel ruolo di Truman
Ben Stiller nel ruolo di Lawrence
Michael J. Pollard nel ruolo di Harold
Bill Paxton nel ruolo di Gerald
Liam Neeson nel ruolo di Briar
Ted Levine nel ruolo di Willy
Andreas Katsulas nel ruolo di John Isabella
Helen Hunt nel ruolo di Jessie
Adam Baldwin nel ruolo di Joey
Del Close nel ruolo di Frank
Valentino Cimo nel ruolo di Rhino
Paul Greco nel ruolo di Leo
Vincent Guastaferro nel ruolo di Paulie
Paul Herman nel ruolo di Tony Antonelli
Don James nel ruolo di David Jenkins
Brett Hadley nel ruolo di De Witt
Rodney Hatfield nel ruolo di Hollis
 

SCENEGGIATORE

Jenning, Michael
 

MUSICHE

Nitzsche, Jack
 

MONTAGGIO

Honess, Peter
 

SCENOGRAFIA

Collis, Jack T.
 

COSTUMISTA

, Donfeld

TRAMA

La polizia di Chicago, quando ci sono tipi pericolosi da arrestare, nativi delle montagne del Kentucky, preferisce fare ricorso al sergente Truman. Lui è di quelle parti e, anche se ormai inurbato, sa come fare, quanto a metodi e cocciutaggine. Il giorno però in cui qualcuno gli uccide il fratello più giovane, Gerald, che lavora onestamente in città pure lui, la volontà di Truman di trovare l'assassino si fa ancor più accanita. Gerald, che sapeva molte cose sui traffici di alcuni boss, è stato ucciso a bordo del proprio camioncino da un certo Joey Rossellini, giovane criminale affiancato dal coetano Lawrence, figlio di un malavitoso anche lui di origine italiana (John Isabella, che è il mandante). Truman con la moglie Jessie portano la bara del loro congiunto nel villaggio montano in cui il sergente ha parenti vari, oltre che il terzo fratello (Briar), molto attaccato al defunto. E Briar, che ha sempre trovato assurda la scelta cittadina dei suoi fratelli, decide di scendere a valle per far giustizia per conto proprio: quella per la quale Truman si adopera promuovendo indagini e cercando prove e che il montanaro invece intende compiere con i propri e sbrigativi metodi. Sia Truman che Briar, tuttavia, sono presto ricercati dai delinquenti (per proteggere il fratello, anzi, Truman ad un certo momento lo mette in cella). Liberatolo e collaborando con lui i due ritrovano David, l'aiutante negro che era con Gerald sul camioncino, poi fuggito (e nascostosi per sfuggire agli accoliti di Joey), il quale riconosce fra varie foto di manigoldi la faccia di costui. Intanto si ritrova il corpo di Lawrence, torturato e ucciso - secondo la polizia - da Briar, e che è stato invece eliminato da Joey, mentre papà Isabella, affranto, invita quest'ultimo ad eliminare Truman e Briar. Essendo quest'ultimo stato gravemente ferito, un gruppetto di parenti scende dalle montagne armatissimo per risolvere la dura vicenda. Sparatoria generale di notte in un cimitero, con l'entrata in scena anche di micidiali balestre e perfino di un grosso serpente, portato dal villaggio natìo, con duello conclusivo fra Truman e Joey: il quale, però, verrà ucciso dall'anziano John Isabella, per vendicarsi dell'assassinio del figlio.

CRITICA

"John Irvin ha condotto l'operazione nei limiti della convenzionalità, per una vicenda in sostanza coriacea e truce." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 110, 1991) "Poveri mafiosi, si salvi chi può. Non ci fanno una gran bella figura i nostri immigrati che, secondo i più vieti stereotipi, preparano gli omicidi tra una preghiera e una spaghettata. L'esatto contrario dei montanari tutti d'un pezzo, ligi alla legge del taglione, unico segno distintivo di un decoroso e svelto poliziesco di routine, riempito di un numero impressionante di morti. Il muscolare Patrick Swayze è simpatico, peccato non abbia espressioni di riserva". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 18 aprile 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica