SCHEDA FILM

Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre

Anno: 1979 Durata: 95 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:AVVENTURA, FANTASY

Regia:Michele Lupo

Specifiche tecniche:PANORAMICO, EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:ELIO SCARDAMAGLIA PER LEONE FILM

Distribuzione:C.I.C.

ATTORI

Bud Spencer nel ruolo di Sceriffo Scott
Raimund Harmstorf nel ruolo di Capitano Davis Briggs
Cary Guffey nel ruolo di H 7-25, il piccolo extraterrestre
Joe Bugner nel ruolo di Brennan
Gigi Bonos nel ruolo di Allen, sceriffo aggiunto
Harold E. Finch nel ruolo di Il generale
Giulio Maculani nel ruolo di Newman, il capo pompiere
Amedeo Leurini nel ruolo di Il gelataio
Francesco Vanorio nel ruolo di Cliente del barbiere
 

MONTAGGIO

Alabiso, Eugenio
 

SCENOGRAFIA

Vanorio, Francesco
 

COSTUMISTA

Sagoni, Luciano

TRAMA

Nella cittadina di Newnan (Georgia), in seguito a un inesplicabile black-out, la popolazione vive in allarme per la convinzione che degli extraterrestri si aggirino nella zona. Trovato lo sceriffo locale rivestito di tuta per la raccolta di miele presso il South Lake, lo prendono per marziano; in realtà lo stesso Sceriffo s'imbatte in un ragazzetto che dice di chiamarsi H-725 e di provenire dalla costellazione di Vega. Non credendo alle dichiarazioni del bambino, l'agente lo tiene con sè per condurlo dai genitori, ma, messo dallo stesso di fronte a fenomeni mirabolanti, deve convincersi d'avere a che fare con un simpatico extraterrestre. Dato che H-725 dovrà - dopo una breve vacanza sulla Terra - incontrarsi con la nave spaziale che verrà a riprenderlo, lo Sceriffo lo aiuta a difendersi dalle aggressioni delle "teste di legno" del cap. Davis Brix che dal generale Davidson hanno ricevuto l'ordine di impadronirsi dell'aggeggio a raggio superfotonico di cui il bambino si serve per compiere le sue straordinarie imprese. I due vengono aiutati dal vagabondo Brennan, un giovanotto che lo Sceriffo ha messo in carcere e che H-725 ha liberato. Brennan avrà un condono per "buona condotta" e l'extraterrestre si troverà all'appuntamento grazie al buon Sceriffo.

CRITICA

"La cornice fantascientifica è accessoria: come sempre, contano soltanto i cazzotti e la simpatia di Bud Spencer, anche se la ricetta comincia ad avere ingredienti troppo prevedibili." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) "Piena di risse bonarie e fracassone, la favola, tagliata su misura per Bud Spencer, è arricchita dalla presenza del piccolo Cary Guffey, già visto in 'Incontri ravvicinati del terzo tipo', attore eccezionalmente spontaneo." (Laura e Morando Morandini, Telesette) "Commedia dal taglio di favola, bonaria e ingenua, non priva di garbo e stracolma di zucchero, che precorre alcuni temi poi sfruttati con ben alta intensità da Steven Spielberg ('E.T.'). Bud Spencer è molto più attendibile (e simpatico) allorché molla gli abituali sganassoni di quando fa il tenerone con il piccolo partner. Il quale peraltro è meno insopportabile della maggior parte dei coetanei cinematografici". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 19 ottobre 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Il corriere - The Mule  2.204.560
    Il corriere - The Mule

    Earl Stone, 80enne senza un soldo, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, accetta un lavoro apparentemente semplice: deve solo guidare. Peccato che a sua insaputa l'uomo diventi un corriere della ...

  2. 2. 10 giorni senza mamma  2.133.778
  3. 3. Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto  1.861.272
  4. 4. Green Book  1.338.702
  5. 5. Creed II  481.017
  6. 6. Il primo re  479.932
  7. 7. Mia e il leone bianco  318.490
  8. 8. L'esorcismo di Hannah Grace  280.832
  9. 9. La Favorita  228.440
  10. 10. Remi  225.432

Tutta la classifica